Dom. Ago 14th, 2022

Violentata e picchiata da un 35enne conosciuto la stessa sera, dopo alcune ore passate allegramente insieme in discoteca. È accaduto all’esterno della discoteca “Baia Imperiale”, intorno alle 2, a Gabicce Mare, in provincia di Pesaro Urbino. La vittima è una ragazza di 18 anni, in vacanza con la famiglia a Riccione, mentre il presunto violentatore è un 35enne veneto, anche lui in vacanza sulla costiera romagnola. Allertata la polizia, le indagini della Squadra mobile hanno permesso di individuare e fermare il presunto violentatore.

I due hanno fatto amicizia all’interno della discoteca. Hanno trascorso ore insieme e poi, intorno alle 2, lui si sarebbe offerto di riaccompagnare la ragazza in hotel. Invece, una volta in auto, secondo una prima ricostruzione, l’atteggiamento dell’uomo sarebbe diventato violento, con la ragazza costretta a subire la violenza sessuale e le percosse per zittirla. Una volta scesa dalla vettura, la 18enne ha chiamato i familiari per essere accompagnata in ospedale a Rimini: avrebbe subito alcune fratture con una prognosi di 45 giorni.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI