Gio. Dic 1st, 2022


Nei giorni 4-5-6 settembre, la sezione A.N.P.I. di Siderno ha promosso un’importante iniziativa volta a mantenere vivi gli “ideali” della lotta partigiana, il coraggio di chi additato come nemico della patria, torturato, fucilato dalla milizia, ha difeso quei valori di libertà e democrazia posti a base della Costituzione Repubblicana del 1948.

L’obiettivo principale è stato quello di sensibilizzare tutte le persone, in modo particolare i giovani, sui valori della Resistenza e dell’Antifascismo.


La nostra libertà e la nostra democrazia sono figlie della Resistenza, questo vuol dire dare nuovo impulso alla difesa di quei valori che da sempre sono stati la ragione dell’esistenza dell’A.N.P.I.: libertà, democrazia, antifascismo, pace, difesa della Costituzione, elemento centrale di testimonianza e di impegno a difesa della socialità.

Il progetto di una nuova stagione per l’A.N.P.I. è quello di coinvolgere e parlare alle generazioni più giovani attraverso le scuole, promuovere iniziative di carattere storico culturali, perché soltanto attraverso la conoscenza di ciò che è accaduto si crea la consapevolezza necessaria a far si che non accada mai più.

Numerose sono state le persone che hanno aderito e condividono i valori dell’associazione ed ai quali va il nostro ringraziamento per l’impegno, la costanza e l’entusiasmo nella difesa degli ideali della Resistenza.

Mai come adesso, il lavoro incessante dell’A.N.P.I. diviene fondamentale.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email