Sab. Dic 10th, 2022
Featured Video Play Icon

Dalla discesa dell’Eremo sino in Cattedrale

C’è nell’aria un respiro nuovo, un respiro di gioia e di attesa. Dopo due anni torna tra le vie della città la Madonna della Consolazione e con lei adesso si rinnova un sentimento. L’Avvocata, infatti, ispira un sentimento di concordia e di unità. I reggini sono pervasi da uno spirito di popolo, il popolo di Maria. Anche questo è un piccolo miracolo della Patrona Celeste, la Madre misericordiosa della Consolazione. 

Nell’anno domini 2022, dunque, la processione è un rito che si ripete e si rinnova e vede per la prima volta monsignor Fortunato Morrone, arcivescovo metropolita, vivere questo momento. Anche i portatori avvertono l’emozione, nuova, di portare in spalla la Vara restaurata. Brilla nel suo argento lucente e abbraccia la Madonna così come fa il suo popolo.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email