Mar. Gen 31st, 2023

Questa mattina presso la Cittadella regionale l’assessore all’ambiente del Comune di Catanzaro, Aldo Casalinuovo, ha incontrato l’assessore regionale all’agricoltura della Regione Calabria, Gianluca Gallo. Il confronto ha avuto ad oggetto la tematica dei cinghiali nel perimetro urbano della città, problematica già segnalata nel corso dell’estate con specifiche missive alla Regione, la quale è competente per il controllo e la gestione della fauna selvatica.

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

Casalinuovo ha evidenziato l’”invasività del fenomeno” che “riguarda ormai diversi quartieri della città e che suscita comprensibilmente timore ed apprensione tra i cittadini”. L’assessore Gallo, prendendo atto della situazione descritta e che già era a sua conoscenza, ha richiamato il recente decreto del presidente della Regione sul controllo e la eradicazione della peste suina, con specifico riferimento ai cinghiali. Gallo ha convenuto sulla necessità di “interventi mirati sul territorio cittadino attraverso gruppi di selettori (cacciatori specializzati) che possano programmare i necessari interventi di contenimento ed abbattimento degli ungulati”. A questo proposito, Gallo ha dato mandato al dirigente del settore regionale, Bruno Zito, di convocare una riunione per giorno 18 ottobre, coinvolgendo anche l’ATC (l’Ambito Territoriale della Caccia), con lo scopo di stilare un protocollo operativo per dare esecuzione ad un piano mirato di interventi finalizzati all’abbattimento dei cinghiali nella massima sicurezza e nella piena osservanza delle normative di settore.

Facebook Comments
18 Views
Print Friendly, PDF & Email