Lun. Gen 30th, 2023

Con profondo dispiacere abbiamo appreso dalla stampa della morte di Franco Fayenz, saggista e giornalista, unanimemente ritenuto uno dei più grandi critici ed esperti italiani di jazz.

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

Cosi riporta in un comunicato stampa il sindaco di Roccella Jonica Vittorio Zito, Franco Fayenz era un amico sincero del nostro Festival Internazionale del Jazz Rumori Mediterranei, che egli amò profondamente e alla cui crescita diede un contributo di straordinaria portata.

Fino a che gli è stato possibile, Fayenz ha seguito ogni edizione della manifestazione. E non solo perché ne amava l’impostazione artistica e le sperimentazioni che ne caratterizzavano il cartellone. Ma anche perché gli piaceva stare a Roccella poiché, come volle scrivere nel libro edito per il 25esimo anniversario della manifestazione, “c’è un mare bellissimo privo di quell’ingorgo di barche da ostentazione che altrove non riesci ad evitare. E perché la sera, prima e dopo i concerti, puoi sederti nella piazza principale, una vera e propria agorà, dove si apprendono e si commentano i fatti del giorno”.

Uomo colto, raffinato, elegante, Franco Fayenz fu amico sincero anche della nostra comunità,  della quale apprezzava profondamente la sensibilità e i sentimenti che la animano. E Roccella volle ricambiare questo affetto attribuendogli nel 2015 la cittadinanza onoraria.

Per questi motivi oggi lo ricordiamo con profondo affetto e stima e ci stringiamo ai suoi familiari nel dolore per la sua scomparsa.

Facebook Comments
28 Views
Print Friendly, PDF & Email