Lun. Dic 5th, 2022

“La gente ha parlato. Trump sta per essere reintegrato”. Così il ritorno di Donald Trump su Twitter è stato annunciato la notte scorsa dal suo nuovo capo, Elon Musk, dopo il risultato di un sondaggio lanciato tra i suoi iscritti. Hanno risposto più di quindici milioni e il 51,8% ha votato a favore del “sì” al ritorno del tycoon repubblicano sulla piattaforma. Pochi minuti dopo il messaggio di Elon Musk, era di nuovo visibile l’account di Donald Trump, con l’ultimo tweet datato 8 gennaio 2021.

Twitter aveva bandito Donald Trump

Il numero degli iscritti era irregolare, salendo in meno di due ore a 3 milioni prima di ridiscendere bruscamente. Twitter aveva bandito Donald Trump l’8 gennaio 2021, due giorni dopo che i suoi sostenitori avevano invaso il Campidoglio, a fronte del “rischio di ulteriore incitamento alla violenza”. Ritenendo che questa sanzione costituisse “una decisione folle all’estremo”, Elon Musk aveva accennato a maggio a un possibile ritorno dell’ex presidente repubblicano sulla piattaforma. (Askanews)

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email