Sab. Apr 20th, 2024

di ARISTIDE BAVA – Il Prof. Gaetano Gargiulo, insigne cardiochirurgo di origine sidernese trapiantato a Bologna dov’è uno dei  principali  punti di riferimento dell’ Ospedale S. Orsola, sarà insignito, sabato 26 novembre del Premio Eccellenza, istituito dal Lions Club di Siderno per evidenziare i cittadini che con la loro opera e con la loro professione onorano la città e la Calabria.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il premio istituito quest’anno è anche indirizzato a ricordare il farmacista Pasquale Gagliardi, presidente di zona del Distretto Lions, scomparso prematuramente il mese  scorso. La cerimonia di premiazione, organizzata d’intesa con l’Amministrazione comunale della città e aperta anche al pubblico, si svolgerà presso la sala del consiglio comunale alla presenza del sindaco Maria Teresa Fragomeni, degli amministratori comunali e di una folta delegazione dei Lions del territorio.

I lavori, previsti con inizio alle ore 10.30 si apriranno con un intervento del presidente del Lions Club di Siderno, Vincenzo Mollica al quale faranno poi seguito i saluti istituzionali del sindaco Maria Teresa Fragomeni e del Presidente dell’ XI circoscrizione Lions, Giuseppe Ventra

Seguiranno poi gli interventi programmati di Emmida Multari, già responsabile del servizio di cardiologia dell’ Ospedale di Locri, e di Alfredo Pisapia medico e account manager di una importante struttura sanitaria che si soffermeranno sulla figura del Prof. Gargiulo e sulla sanità in genere con riferimento anche alle problematiche ad essa connesse nel territorio della Locride. Poi, alla presenza dei familiari dello scomparso Pasquale Gagliardi la consegna del Premio al noto cardiochirurgo che già molti anni addietro è stato collocato nella lista dei “cittadini illustri” del Comune di Siderno.

Obiettivo del “Premio Eccellenza” istituito dal Lions Club di Siderno è, soprattuto, quello di riconoscere ed  evidenziare con legittimo orgoglio le “eccellenze” che, pur originarie del territorio operando in altre regioni tengono alto il nome della loro terra d’origine ed è indirizzato, più in generale, a dedicare  dei riconoscimenti a personalità  di vari  settori professionali nella convinzione che molte “eccellenze” del nostro Paese sono originari del Sud e più specificatamente della Calabria e di Siderno.

Il prof. Gaetano Gargiulo, fuor di dubbio,  una autentica “eccellenza” della cardiochirurgia pediatrica nazionale ed  internazionale ed è ben noto per  molti  interventi di grande spessore. Gargiulo è anche professore ordinario del Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’ Università di Bologna e Coordinatore del Corso di Dottorato in Scienze cardio nefro toraciche.

Vanta un lungo curriculum con più di 6.000 interventi cardiochirurgici con particolare interesse per la Chirurgia delle Cardiopatie congenite  in età pediatrica, neonatale e nell’età evolutiva, trapianti cardiaci (è stato il primo in Italia ad operare un trapianto di cuore presso il S. Orsola di Bologna), Chirurgia riparativa e sostitutiva delle valvole cardiache, Chirurgia dell’aorta toracica e delle aritmie associate a cardiopatia congenita, specialista di Impianto di elettrostimolatori in età pediatrica.

Attualmente dirige l’unità Operativa di Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva del Policlinico di Bologna e opera all’interno del Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare,  importante punto  di riferimento sanitario  a livello nazionale ed europeo. A motivazione del Premio Eccellenza il suo «lungo, instancabile e riconosciuto impegno che onora la sua città, Siderno, e l’intera Calabria, e che lo ha collocato tra le più apprezzate eccellenze del sistema sanitario nazionale».  (ab)

Print Friendly, PDF & Email