Lun. Apr 15th, 2024

La Giunta approva la manovra: alla sanità gran parte delle risorse. I fondi liberi da vincoli ammontano a 773 milioni

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Vale 5,8 miliardi il bilancio di previsione 2023-2025 approvato dalla Giunta regionale e trasmesso al Consiglio per il via libera dell’assemblea legislativa. La manovra risente dei vincoli congiunturali, dalla riduzione dei trasferimenti statali, ed è improntata al «principio della prudenza» come sottolineato in più occasioni dai vertici dell’esecutivo. Grossa parte delle risorse – oltre i tre quarti – sono destinate alla sanità, settore che da solo pesa tantissimo sulle casse della Cittadella.

Nella relazione tecnica allegata alla manovra si specifica che «il bilancio di competenza effettivo della Regione per l’anno 2023, al netto delle contabilità speciali, dell’anticipazione di cassa e del fondo pluriennale vincolato, ammonta complessivamente mente a circa 5,8 miliardi. Tuttavia tali importi afferiscono in gran parte a risorse a destinazione vincolata. Rientrano in tale ambito le risorsa destinate al finanziamento del servizio sanitario regionale (4,02 miliardi circa, il 69,4%)».

Print Friendly, PDF & Email