Mar. Gen 31st, 2023

Auspicato un Forum con tutte le associazioni della Locride

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

– Aristide Bava. – Il Vescovo Mons. Francesco Oliva si è incontrato nella sala del consiglio con i rappresentanti della Consulta e delle associazioni cittadine . E’ stato accolto dai presidenti della Consulta, Vincenzo Bruzzese e della Pro Loco Antonrlla Scabellone presente anche, in rappresentanza della amministrazione comunale il presidente del Consiglio, Alessandro Archinà., dall’Assessore agli Eventi Culturali e Pubblica Istruzione Francesca Lopresti e dall’ assessore ai lavori pubblici e Urbanistica Mariateresa Floccari. Tra i presenti anche vari consiglieri sia della maggioranza che della minoranza e dell’attuale comandante della Polizia locale Angela Pascuzzi. Il Vescovo si è portato all’interno della sala comunale accompagnato dai parroci della città. Il presidente del consiglio comunale Alessandro Archinà portando i saluti del sindaco, assente per impegni istituzionali, ha sottolineato l’importanza dell’incontro ha dato il benvenuto al Presule della Diocesi di Locri – Gerace sottolineando l’importanza dell’evento ed ha anche ribadito l’importanza positiva di quello che la città vive con la presenza del corposo mondo associativo rappresentato da ben 52 associazioni iscritte all’albo comunale. Vincenzo Bruzzese Presidente della Consulta ha ringraziato il Vescovo ricordando che mai prima di questa occasione, il più alto rappresentante della chiesa sul territorio, abbia incontrato il mondo associativo cittadino. “E’ la prima volta – ha detto Bruzzese – da quando la Consulta è nata 12 anni or sono, ai tempi della commissaria Rosalba Scialla che il Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace in visita pastorale abbia voluto incontrare le associazioni. Per questo e per tanti altri motivi, quest’incontro per noi rappresenta un momento storico, che speriamo si possa ripetere per il futuro.” Bruzzese ha anche voluto ricrdare com’è nata e come è costituita la Consulta, non tralasciando di sottolineare i principi e gli obbiettivi che essa ha nel tessuto sociale. Poi la Presidente della Pro Loco, Antonella Scabellone, ha illustrato la funzione dell’associazione da lei presieduta da due anni e il lavoro che svolgono i ragazzi del servizio civile universale assegnati all’associazione. Lavoro -ha detto – che va dall’accoglienza all’informazione turistica e all’organizzazione degli eventi. sono intervenuti anche Mario Diano, decano e cofondatore della Consulta e Ersilia Multari, già per alcuni mandati presidente della Consulta. Quindi l’intervento di Mons. Francesco Oliva “Non mi aspettavo un incontro così motivato e partecipato – ha detto -:. sono sorpreso dell’esistenza di un’organizzazione così dinamica per un territorio importante, così com’è Siderno. Il vostro lavoro, sono sicuro, si svolgerà in sinergia con l’amministrazione comunale. Questo è fondamentale. In questi giorni ho visitato qualche famiglia, le tante scuole presenti e ho notato l’accoglienza, la bontà di ogni cittadino. Soprattutto dei bambini nelle scuole. Sono infatti le scuole la parte preponderante di una società civile. I problemi esistenti sono tanti. Ma la collaborazione tra le parti politiche e quelle associative sono fondamentali per la loro risoluzione , perché voi associazioni siete il filtro, la parte propositiva. E’ bello e ripeto, rimango molto sorpreso di conoscere questa realtà, che non esiste in molti altri Comuni. Dopo le visite agli ammalati, ai bambini, alle autorità, mi sento a casa mia. Continuate su questa strada, non vi fermate – ha concluso il vescovo – camminate assieme lungo la costruzione della società”. Poi il presidente della consulta, Vincenzo Bruzzese, nel salutare il Vescovo lo ha reso partecipe dell’iniziativa delle realtà associative convenute che hanno voluto consegnare una somma in danaro, da destinare a chi il Vescovo riterrà più opportuno. “Una goccia, un piccolo gesto – ha detto Bruzzese – che certamente lei saprà a chi destinare”. Come appendice all’incontro anche l’idea, palesata da Mons. Oliva, di organizzare un forum delle associazioni presenti sul territorio della Locride.Nella foto – Il Vescovo con il folto gruppo di rappresentanti delle associazioni

Facebook Comments
87 Views
Print Friendly, PDF & Email