Dom. Gen 29th, 2023
Featured Video Play Icon

Sedici Frecce quotidiane fra Roma e la Calabria e rimodulata l’offerta di trasporto regionale con una maggiore frequenza. Potenziata anche l’offerta per la fascia ionica

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

 Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia (capogruppo di settore del Polo Passeggeri del Gruppo FS), ha presentato la Winter Experience 2022: la nuova offerta invernale, al via da domenica 11 dicembre, che mira a sviluppare una mobilità sempre più integrata, multimodale e sostenibile anche dal punto di vista economico e sociale.

Il Polo Passeggeri del Gruppo FS unisce grandi, medie e piccole città con collegamenti sempre più capillari, per viaggiare insieme all’insegna del rispetto dell’ambiente.

Sono 16 le Frecce di Trenitalia che collegano ogni giorno la Calabria a Roma

Il Frecciarossa1000 collega ogni giorno Reggio Calabria e Venezia, con partenza alle ore 6.07 da Reggio Calabria, fermata a Roma alle 11.25, arrivo a Venezia S. Lucia alle 15.34 e fermate intermedie in Calabria a Villa S. Giovanni, Rosarno, Vibo Valentia-Pizzo, Lamezia Terme, Paola. Da Torino a Reggio Calabria, senza cambi, passando per Roma, invece, sono 4 i Frecciarossa, ogni giorno, mentre una coppia di Frecciarossa Fast, unisce in meno di 9 ore Milano e Reggio Calabria.

Sono 16 i Frecciargento che collegano Reggio Calabria alla capitale, con fermate, in Calabria, alternativamente, nelle stazioni di Scalea S. Domenica Talao, Paola, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Rosarno, Gioia Tauro, Villa San Giovanni.

Anche nel periodo natalizio sarà possibile viaggiare di notte a bordo del Frecciarossa, con partenza da Milano e fermate a Milano Rogoredo, Reggio Emilia AV, Bologna, Firenze, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni, previsto nei giorni 7, 11, 22 e 23 dicembre e 6, 7, 8 gennaio.

Confermato il collegamento regionale fra Crotone e Sibari, con fermate anche a Cirò, Cariati, Mirto-Crosia, Rossano e Corigliano Calabro in coincidenza con il Frecciargento Bolzano-Sibari per viaggiare dalla montagna al mare.

Le navi veloci di Blujet (Gruppo FS Italiane), invece, garantiscono un facile interscambio fra i due mezzi di trasporto, fra Villa San Giovanni e Messina.

All’offerta di Intercity che ogni giorno raggiungono la Calabria, che si compone di 4 coppie di Intercity Giorno fra Reggio Calabria e Roma, due coppie di Intercity Giorno fra Reggio Calabria e Taranto, una coppia di Intercity Notte fra Reggio Calabria e Torino, si aggiunge un Intercity Giorno periodico che circola nel fine settimana (il sabato da Milano verso Reggio Calabria e la domenica da Reggio Calabria verso Milano). Ad arricchire i collegamenti di lunga percorrenza, inoltre, anche due coppie di treni Intercity Giorno e una coppia di Intercity Notte fra Roma e la Sicilia, più una coppia di Intercity Notte fra Milano e la Sicilia, che effettuano fermate in Calabria.

Maggiore frequenza e incremento dei collegamenti

Intermodalità e capillarità nei collegamenti, per il Regionale di Trenitalia in Calabria, di concerto con la Regione. al via un nuovo modello di offerta con molte novità per chi sceglie il treno per spostarsi in Calabria, dove nella prima metà del 2023 arriveranno anche i nuovi treni ibridi Blues.

Novità che interessano sia la costa tirrenica che la costa ionica. In particolare potenziata l’offerta di collegamenti fra Reggio Calabria e Cosenza, passanti per Paola (42 collegamenti), nuovi collegamenti diretti via Tropea fra Lamezia Terme e Reggio Calabria (14 collegamenti), prolungati fino a Reggio Calabria i collegamenti fra Lamezia Terme e Rosarno, attivato un nuovo servizio metropolitano fra le stazioni di Villa San Giovanni e Melito Porto Salvo con 21 collegamenti e una maggiore frequenza per l’area metropolitana di Reggio Calabria.

Potenziata anche l’offerta per la fascia ionica con nuovi collegamenti diretti fra Lamezia Terme e Sibari, più collegamenti giornalieri fra Lamezia Terme e Catanzaro Lido con maggiori possibilità di interscambio, nuovi collegamenti diretti fra Lamezia Terme e Reggio Calabria (via Ionica) e Lamezia Terme e Locri.

Confermati invece il Lamezia Airlink, il servizio intermodale treno+bus con l’aeroporto internazionale di Lamezia Terme, quello con l’Università della Calabria, facilmente raggiungibile in treno e poi bus dalla stazione di Castiglione Cosentino, quello con l’Università della Magna Grecia e della Cittadella Regionale raggiungibile dalle stazioni di Catanzaro e Catanzaro Lido con treno + bus, e il nuovo collegamento treno + bus dalla stazione di Vibo Valentia-Pizzo con l’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica “Nautico 1874” di Pizzo, per venire incontro alle esigenze di spostamento degli studenti, con bus in partenza dalla stazione ferroviaria di Vibo Valentia-Pizzo in orario scolastico.

Si rinnova il collegamento treno +treno tra la stazione di Cosenza con Cosenza Centro, Rogliano e Marzi, mentre il centro di Catanzaro è collegato con treno+bus dalla stazione di Catanzaro Lido o Catanzaro. Rocca Imperiale è raggiungibile da Sibari con un collegamento treno+bus.

Una nuova esperienza di viaggio

Il Polo Passeggeri del Gruppo FS conferma la grande attenzione verso gli amici a 4 zampe. Dal 1° gennaio e fino all’8 gennaio, gli amici a quattro zampe viaggiano gratis tutti i giorni su Frecce e Intercity. A bordo dei treni Regionali il cane al guinzaglio viaggia, dalla scorsa estate, senza più limiti di fascia oraria, con un biglietto, acquistabile anche sui canali digitali di Trenitalia, ridotto del 50% rispetto alla tariffa ordinaria. Gli animali di piccola taglia viaggiano gratis nel trasportino a bordo di tutti i treni di Trenitalia. Chi viaggia con la famiglia, a bordo di Frecciarossa, Intercity e treni Regionali può trovare posti dedicati ai passeggini: una carrozza dedicata al divertimento e allo svago dei più piccoli, con interni personalizzati e giochi allestiti sui tavolini.

Sui treni Regionali Pop un’area nursery dedicata e del “poggiabimbo”, mentre i nuovi treni regionali Blues avranno un’area dedicata interamente ai bambini.

Offerte e promozioni

Novità per chi viaggia in Piemonte, Liguria, Veneto, Marche, Abruzzo, Umbria, Campania, Sardegna, Molise, Puglia, Sicilia, Basilicata e Calabria con la promo FULL del Regionale che consente di viaggiare per un intero mese sull’intera rete della regione scelta. La promo ha validità mensile ed è acquistabile per i primi tre mesi del 2023.

La promo per viaggiare a gennaio potrà essere acquistata già dal 25 dicembre, esclusivamente sui canali digitali di Trenitalia. FULL è pensata in particolare per chi (per ragioni di lavoro) preferisce garantirsi la flessibilità di viaggiare su tutte le tratte all’interno della stessa Regione. Tante le offerte che Trenitalia riserva a chi decide di spostarsi a bordo di Frecce, Intercity e del Regionale.

In particolare, per chi viaggia con il Regionale è possibile scegliere la promo Weekend Insieme, per viaggi illimitati a 22€ sabato e domenica. Chi desidera organizzare il proprio tour personalizzato alla scoperta del Bel Paese con i treni regionali, la promo Italia in Tour per spostarsi per 3 giorni senza limiti a 29 euro e per 5 giorni senza limiti a 49 euro, mentre per i ragazzi il prezzo è di 15 euro per 3 giorni e 25 euro per 5 giorni. E per i titolari di un abbonamento regionale è confermata la Promo Viaggia con Me, per viaggiare in due ovunque al prezzo di un solo biglietto.

Facebook Comments
152 Views
Print Friendly, PDF & Email