Sab. Feb 4th, 2023

Il consigliere regionale di Forza Italia: «Non verrà tolto alcun posto di lavoro a italiani o calabresi»

Sono già in servizio i medici giunti da Cuba negli ospedali di Polistena, Gioia Tauro, Locri e Melito Porto Salvo.

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

Una boccata d’ossigeno per i nostri territori, costretti a subire da anni una grave desertificazione sanitaria.

Un’importante iniziativa del nostro Presidente Roberto Occhiuto dettata dalla necessità di far fronte alla grave carenza di camici bianchi nei nostri presidi ospedalieri e tesa ad evitare la sciagura della chiusura di reparti e ospedali.

Come già ampiamente chiarito, i medici cubani non toglieranno alcun posto di lavoro a medici italiani o calabresi.

Siamo tutti consapevoli degli atavici problemi della sanità calabrese e, tra questi, vi è proprio quello della carenza di personale medico.

La strada da percorrere, quindi, è quella di assumere medici a tempo indeterminato su tutto il territorio regionale.

In tale direzione, bene ha fatto il Presidente ad avviare un confronto con il Ministro Schillaci per rendere i nostri concorsi più attrattivi.

L’importante risultato raggiunto testimonia la rilevanza del lavoro di questi mesi e l’attenzione regionale sulla disastrosa situazione della Sanità nel reggino.

Il Consigliere Regionale di Forza Italia 

Giuseppe Mattiani  #avantiCalabria

Facebook Comments
190 Views
Print Friendly, PDF & Email