Sab. Feb 24th, 2024

 Quaranta anni di storia culturale al servizio del territorio della Locride che saranno festeggiati con un significativo convegno che avrà luogo presso il Museo Archeologico nazionale di Locri. E’ l’appuntamento del Sidus Club di Siderno per solennizzare il 40esimo anno dalla sua fondazione. Da quando cioè l’intuizione di Albarosa Dolfin Romeo che da allora assunse la presidenza del club convocò un folto gruppo di donne che avevano nella cultura e nell’amore per il territorio i punti forti della loro attività sociale e propose la costituzione di un club per quei tempi fortemente innovativo. Nacque così nel lontano 1983 il “ Sidus Club” un’associazione culturale al servizio dell’intero territorio . La struttura associativa puntò sulla cultura come un vero capitale di un territorio come questo della Locride , certamente difficile, ma ricco di tante potenzialità che si potevano valorizzare attraverso iniziative di vario genere che dovevano pian piano portare alla conoscenza e alla valorizzazione, in primo luogo dei beni culturali e dei tanti “tesori” esistenti nei borghi antichi del territorio della Locride , borghi che, anch’essi, avevano la necessità di essere meglio conosciuti da forestieri e dagli stessi cittadini delle comunità locali . Un percorso lento ma progressivo che ha dato tante soddisfazioni al Sidus Club ma che è stato molto importante soprattutto per la valorizzazione del territorio della Locride.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Adesso, quarant’anni dopo la sua fondazione , il Sidus Club accompagnato ancora da Albarosa Dolfin Romeo che malgrado da qualche anno, per esigenze di famiglia è stata costretta a trasferirsi al nord , si prepara a festeggiare alla grande questo importante traguardo con un convegno sul tema “ Cultura calabrese oggi il cammino quarantennale del Sidus Club” e soprattutto con una visita programmata del Museo di Locri. L’incontro culturale che registra tra le protagoniste – tutte al femminile – anche la Direttrice del Museo e del Parco Archeologico, Elena Trunfio, avrà luogo domenica 7 maggio, con inizio alle ore 10. Dopo i saluti della presidente Albarosa Dolfin Romeo e della vicepresidente Maria Caterina Aiello registrerà un intervento/relazione di Pina Cappelleri Polverari, socia fondatrice del Sidus Club. Poi la visita guidata del Museo a cura di Laura Delfino, già direttrice del Museo e del Parco archeologico di Archeoderi di Bova marina. Sarà certamente occasione per mettere a fuoco non solo il quarantennale lavoro dell’importante associazione ma anche dell’importanza di continuare a parlare delle grandi potenzialità culturali di un territorio che meriterebbe, certamente, maggiore attenzione anche da parte degli organismi istituzionali.

Print Friendly, PDF & Email