Sab. Mar 2nd, 2024

Il 3 luglio a Locri il dottor Farnetani. Con la “Città in bici” si pedala per la bandiera verde e la sostenibilità ambientale.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
StoriaDiUnaCapinera
Testata
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

La Bandiera verde rappresenta uno straordinario strumento di promozione turistica ed una guida fidata per le famiglie nella scelta delle “migliori spiagge italiane a misura di bambini”, che è poi la dimensione giusta per vivere in assoluta sicurezza l’estate 2023. 

A Roccella l’8 luglio, si svolgerà la cerimonia di consegna della Bandiera verde 2023 ai sindaci ed agli ambasciatori delegati delle località insignite, mentre giorno 3 luglio alle ore 18, presso il suggestivo Palazzo Nieddu del Rio di Locri nella Biblioteca comunale “G. Incorpora” si terrà l’edizione 2023 “Città in Bici”.  L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fontana ha inteso organizzare un interessante convegno con l’illustre prof. Italo Farnetani, moderatore il dott. Roberto Trunfio, per parlare di spiagge verdi, obiettivi, sicurezza e prevenzione. Saranno presenti famiglie con i propri bambini ed a seguire una salutare biciclettata sul lungomare cittadino insieme agli amici del gruppo ciclistico Sgambelluri e gruppo Locride in mountain-bike. La salvaguardia dell’ambiente e il rispetto dei luoghi, incentivando i cittadini a prestare cura agli spazi comuni sarà anche argomento degli assessori Cappuccio e Arone, rispettivamente con delega all’ambiente e manutenzione.

 “L’Amministrazione comunale di Locri – precisa l’assessore alle politiche sociali Domenica Bumbaca- supporta queste iniziative auspicando di potenziare sempre più i servizi alle famiglie e con questi eventi- continua- è importante inoltre far veicolare messaggi importanti tra cui il rispetto dell’ambiente, e si ringrazia a tal punto l’Osservatorio ambientale “Diritto per la vita”. Supportiamo la campagna di sensibilizzazione dell’Associazione “Avis Locri” ed invita tutti ad un gesto di solidarietà umana dal valore immenso “Dona sangue, Salvi una Vita!”, con il motto dell’Associazione che diventa anche nostro, per contrastare la carenza di sangue, soprattutto nel periodo estivo.

La Locride si appresta a divenire la regina del turismo, molti paesi della Costa dei Gelsomini, infatti, stanno consolidando scelte di sostenibilità ambientale, garantendo qualità e quantità sempre più elevate in riferimento ai servizi erogati. Ed è questa la via giusta per accrescere le opportunità di sviluppo turistico, fare squadra con i Comuni vicini. I nostri Comuni condividono alcune peculiarità che possono essere valorizzate per disegnare nuovi ponti turistici, potenziare gli itinerari ed i circuiti capaci di facilitare i collegamenti e implementare l’offerta turistica di qualità. Questo l’intento anche dall’assessore al turismo Ornella Monteleone. 

Print Friendly, PDF & Email