Sab. Feb 24th, 2024

Inaugurata la mostra “L’arte tra le mani”, tre giorni di esposizione dedicati all’estro e alla creatività del genio femminile. Neilocali al pianoterra del liceo classico “Francesco Fiorentino” è in pieno svolgimento la seconda edizione della mostra-evento ideata e promossa dall’associazione culturale Samarcanda con la partecipazione della sezione lametina dei Convegni di Cultura “Beata Maria Cristina di Savoia”. L’iniziativa è in collaborazione con l’Assessorato comunale alla Cultura, la Commissione comunale Pari Opportunità, il Polo tecnologico “Carlo Rambaldi” e l’Associazione “Per Te”.  

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Ad aprire la mostra e a dare il benvenuto alle organizzatrici e alle espositrici la professoressa Giuliana De Fazio, docente del liceo classico – artistico “Francesco Fiorentino” di Lamezia guidato dal dirigente Nicolantonio Cutuli. “Siamo ben lieti di ospitare questa manifestazione che valorizza il talento femminile nelle sue tante e diverse forme artistiche. Una tre giorni che è occasione di incontro e di conoscenza per le artiste e le artigiane che espongono le loro opere e i loro manufatti ed anche per tutta la comunità scolastica del liceo Fiorentino che si apre alla vita del territorio”. La docente ha anche annunciato che presto sarà avviato, sempre nell’ambito dell’offerta formativa del liceo classico, un corso artistico destinato agli adulti. Anche questa un’importante opportunità per chi vuol dare valore all’arte intesa come forma di espressione, di compenetrazione tra cuore e mente, tra idee che creano e mani che lavorano per dar vita alla materia inerte. 

Manuelita Iacopetta, presidente dell’associazione Samarcanda, insieme a Filomena Cervadoro che guida la sezione lametina dei Convegni di Cultura “Beata Maria Cristina di Savoia” hanno vivamente ringraziato il liceo classico Fiorentino per l’ospitalità e hanno plaudito al lavoro e all’impegno delle artiste che hanno creduto fortemente nell’iniziativa partecipando con grande entusiasmo alla seconda edizione de “L’arte tra le mani”.

In mostra le opere e i manufatti di: Simona Bellezza, Sonia Bellezza, Arianna Coiro, Angela e Federica Corapi, Mafalda Daniele, Mayla De Fazio, Luigia Granata, Tessando Handmade. Partecipano anche il Centro Arsac e il Polo tecnologico “Rambaldi” con dei modelli realizzati dagli studenti dell’indirizzo moda.

Oggi pomeriggio alle 17:30, sempre nei locali del liceo di via Leonardo da Vinci, si terrà il convegno sul tema “Maternalità, l’arte della donna di prendersi cura dell’altro. L’impegno delle donne per le vittime di abusi e violenza”. Interverranno: Rossella Manfredi, psichiatra; Annalisa Spinelli, responsabile centro screening Asp Catanzaro; Lucia Cittadino, avvocata; Katya Nero, presidente associazione “Per Te”; Silvia Muraca, progettista Ue.

Una tematica, quella della violenza di genere, purtroppo di stringente attualità; a tal proposito alla mostra sono in vendita dei monili di “Fascino Bizantino”. Si tratta di collane realizzate con i sassi della Costa Viola rivestiti a crochet che rappresentano le lacrime delle donne oltraggiate. Il ricavato della vendita sarà donato in beneficienza all’Associazione Mago Merlino, impegnata da molti anni sul territorio lametino a favore delle donne e dei minori vittime di violenza.

La manifestazione si tiene fino a domani (7 giugno 2023) nei locali del liceo classico “Francesco Fiorentino”; l’esposizione è aperta al pubblico dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 16:30 alle 19:30.

Print Friendly, PDF & Email