Gio. Feb 29th, 2024

A 53 anni dall’epica partita di calcio Italia-Germani 4-3, per i “Caffè artistico-letterari 2023”, il Circolo di Lettura dell’A.R.A.S., con il patrocinio del Comune di Roccella Jonica, presenta “Quando mia madre indossò la maglietta di Franz Beckenbauer” di Francesco Pileggi (Rubbettino 2022).

Continua dopo la pubblicità...


Calura
StoriaDiUnaCapinera
Testata
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

È il due giugno 1973, otto ragazzini su un albero di limoni, in un piccolo paesino del Sud, aspettano di poter giocare una partita di calcio. Sono trascorsi tre anni dalla “partita del secolo”, Italia-Germania, la semifinale del campionato del mondo in Messico. Otto ragazzini, qualcosa in comune, una maglietta bianca e non solo quella. I loro papà sono emigrati in Germania per lavoro, tornano solo di tanto in tanto, e loro sono dei bambini “Telemaco” in attesa del papà “Ulisse”, che crescono con la forza e l’amore delle loro madri. E mentre intorno succedeva di tutto, uno di loro aspettava di realizzare il suo sogno: stringere la mano al “Kaiser” Franz Beckenbauer. La mano di quel tedesco dolorante durante la “partita del secolo”… quello che teneva la mano sul cuore.

Sabato 17 giugno, alle ore 18.00, nella sala del Convento dei Minimi, Francesco Pileggi dialoga con la giornalista Maria Teresa D’Agostino sui temi portanti del romanzo: gli anni dell’adolescenza, i sogni, l’amore, le storie dei ragazzi negli anni Settanta, dentro la grande storia dell’emigrazione.

Print Friendly, PDF & Email