Ven. Feb 23rd, 2024

Nel corso di un controllo ad un’auto, inoltre, gli agenti hanno rilevato l’evidente stato di alterazione psico-fisica del conducente

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

L’azione di contrasto allo spaccio di stupefacenti in città, da parte delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ha consentito di sequestrare dosi di eroina, e di denunciare due persone. Nel corso di servizi effettuati nel quartiere Fondo Gesù di Crotone, gli agenti hanno notato due giovani, uno dei quali noto per i suoi pregiudizi in materia di stupefacenti, i quali alla vista della volante hanno tentato di allontanarsi, ma sono stati raggiunti e bloccati. Gli operatori hanno pertanto proceduto alla perquisizione dello scooter di uno dei due, un giovane di 22 anni, scovando una dose di eroina, mentre all’interno dell’auto dell’altro uomo, di 43 anni, sono state trovate quattro dosi della medesima sostanza; una minuziosa ispezione nell’aiuola immediatamente vicina ha permesso di rinvenire altre 12 dosi di eroina. Si è proceduto pertanto alla denuncia del titolare dell’autovettura in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti, e alla segnalazione al Prefetto dell’altro in quanto assuntore, per l’applicazione delle sanzioni amministrative previste. Le altre dosi trovate sono state sequestrate, al momento, a carico di ignoti. In merito, sono in corso indagini. Si è proceduto pertanto alla denuncia del titolare dell’autovettura in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti, e alla segnalazione al Prefetto dell’altro in quanto assuntore, per l’applicazione delle sanzioni amministrative previste. Le altre dosi trovate sono state sequestrate, al momento, a carico di ignoti. In merito, sono in corso indagini. Inoltre, nel corso di un controllo ad una auto, gli agenti hanno rilevato l’evidente stato di alterazione psico-fisica del conducente, un giovane di 25 anni, per cui lo hanno invitato a sottoporsi agli accertamenti urgenti finalizzati a verificare l’uso di sostanze alcoliche o stupefacenti. Lo stesso, peraltro privo della patente di guida in quanto già revocata, non ha aderito all’invito di effettuare gli esami previsti presso il locale nosocomio, opponendo un netto rifiuto, per cui è stato denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Crotone.

Print Friendly, PDF & Email