Gio. Feb 22nd, 2024

L’intervento, illustrato dal sindaco facente funzioni Carmelo Versace e seguito dal Settore guidato dal Dirigente Giuseppe Mezzatesta, prevede un ampliamento dell’istituto con 21 nuove aule, alcune di queste modulari, che all’occorrenza potranno  modificarsi negli spazi, realizzando fino a 5 laboratori

Sono stati consegnati oggi a Gioia Tauro, i lavori di ampliamento dell’Istituto scolastico “Severi” della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Si tratta di un’opera programmata dalla Metrocity che ha impegnato 3,3 milioni di euro e riguarderà la demolizione di una parte del plesso e la costruzione in verticale di una nuova struttura, adiacente quell’area.

L’obiettivo di Palazzo Alvaro, sul solco delle linee di mandato programmate  dal sindaco Giuseppe Falcomatà, ed oggi proseguite dal sindaco facente funzioni Carmelo Versace, è dotare le scuole del comprensorio metropolitano, di strutture moderne e sicure, con un maggior numero di classi, confortevoli, tecnologicamente al passo con i tempo.

L’ampliamento dell’Istituto “Severi”, come spiega lo stesso Versace, rientra in una serie di interventi mirati sulle scuole del comprensorio della Piana,  rappresentando uno dei centri educativi maggiormente frequentato dai giovani. I lavori, seguiti dal settore Edilizia della Città metropolitano, coordinato dal dirigente Giuseppe Mezzatesta, su progetto di Agis srl, il Rup è Francesco Rigoli, dureranno, come da contratto, 547 giorni. Nella nuova struttura saranno realizzate 21 nuove aule, alcune di queste modulari, che all’occorrenza possono modificarsi negli spazi, realizzando fino a 5 laboratori. Negli ultimi mesi non sono mancate le interlocuzioni tra Palazzo Alvaro, il Comune di Gioia Tauro e i rappresentanti della scuola e delle famiglie degli studenti.

“La consegna dei lavori del “Severi” a Gioia Tauro – ha detto il sindaco metropolitano facente funzioni di Reggio Calabria, Carmelo Versace – è un ulteriore momento di soddisfazione per tutti noi. Il settore edilizia sta operando con grande impegno e i risultati sono tangibili ed evidenti in diversi Comuni del territorio. La Città metropolitana, sull’indirizzo dettato dal sindaco Giuseppe Falcomatà, ritiene la scuola e l’istruzione in generale, un settore fondamentale per l’affrancamento dei nostri giovani, oltre che uno straordinario veicolo di socialità in grado di garantire una crescita del territorio, ben oltre gli obiettivi specificamente curriculari”.

“Ristrutturare, ampliare, costruire una scuola, non è solo cultura, ma un presidio tangibile dello Stato, e come tale deve offrire i migliori standard di servizio, non solo di istruzione, ma anche di qualità dei luoghi dove apprendere e dove confrontarsi e consentire la crescita del territorio. La nostra azione, fatta anche di continuo confronto con le Amministrazioni comunali e le comunità scolastiche – ha concluso Versace – proseguirà sempre con rinnovato impegno. Già nei prossimi giorni ci saranno ulteriori novità che riguarderanno il comprensorio della Piana di Gioia Tauro, sempre nel solco del programma di interventi disposti dalla Città Metropolitana nel settore dell’edilizia scolastica, che ci consentiranno una determinante implementazione del complesso del patrimonio di edifici scolastici su tutto il territorio metropolitano”.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email