Sab. Apr 20th, 2024

Reggio Calabria: tutto il territorio reggino è letteralmente assediato dalle fiamme

Continuano senza sosta gli incendi in Aspromonte. Tutto il territorio reggino è letteralmente assediato dalle fiamme che hanno anche creato danni notevoli in provincia di Reggio Calabria e a Mosorrofa ieri si è anche registrato un morto, un uomo di 98 anni. Come si evince dal video a corredo dell’articolo che riprende la strada provinciale che da Sant’Eufemia porta ai piani dell’Aspromonte, sono ancora in atto parecchi focolai e l’intera montagna è completamente bruciata.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Da giorni c’è una costante presenza delle Forze dell’ordine sul territorio che provano a prevenire e a garantire la sicurezza dei cittadini. Si lavora intensamente e in stretta sinergia con i Carabinieri e le altre autorità dei vari comuni per arginare le fiamme che stanno interessando tutto l’Aspromonte e non solo.

Ho illustrato la situazione tragica di Sant’Eufemia di queste ore, ci sono case a rischio, anche l’agricoltura ha subito danni, il Prefetto ha preso sul serio la richiesta di aiuto però dato che tutta la provincia di Reggio sta bruciando e ci sono solamente tre canadair ed un elicottero, si sta dando priorità alle zone dove ci sono case. I contadini stanno usando i loro trattori per tagliare il fuoco. Questa mattina è previsto un nuovo incontro con il Prefetto e la Protezione Civile“. E’ quanto afferma il sindaco di Sant’Eufemia, Pietro Violi.

strettoweb

Print Friendly, PDF & Email