Mar. Apr 23rd, 2024

“Io ministro della Giustizia? Unsuggeritore disse a Napolitano di non firmare”. Così Nicola Gratteri, che domani giurerà come procuratore della Repubblica di Napoli, in un’intervista alla Tgr Rai della Calabria, trasmessa nell’edizione delle 14 del telegiornale regionale, rispondendo ad una domanda se tra i suoi rimpianti ci sia “la mancata nomina a ministro della Giustizia quando l’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi stava formando la suasquadra di governo”.
“Non e, comunque, un rimpianto – ha aggiunto Gratteri -perché successivamente ho continuato a fare cose moltoimportanti ed ho ottenuto risultati significativi nella lotta contro la criminalità organizzata ed il malaffare. Aggiungo però che nessun giornalista importante ha avuto mai il coraggio di chiedere a Napolitano chi sono stati i suggeritori e chi é ndato quella mattina a trovarlo per consigliargli di non nominarmi ministro”.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email