Lun. Apr 15th, 2024

E’ stato condannato a 4 anni e 2 mesi di carcere il giovane sidernese V.F., di 21 anni, accusato
di rapina aggravata. Il 21enne, come si ricorderà, era stato fermato grazie all’importante ausilio di una guardia giurata in servizio presso un’agenzia di sicurezza, alla quale l’Amministrazione comunale di Siderno aveva affidato la vigilanza nella settimana fieristica della festa di Maria Santissima di Portosalvo.
Sul posto, all’epoca del fatto, erano intervenuti nell’immediatezza i Carabinieri di Siderno che hanno proceduto al fermo in flagranza di reato convalidato dal giudice di Locri su richiesta della locale Procura che ha proceduto a chiedere il giudizio per direttissima. In sede di prima udienza la difesa del 21enne ha chiesto la trattazione del procedimento con le forme del giudizio abbreviato, con il giudice che ha rinviato per la discussione al 26 ottobre. La sentenza è stata pronunciata dal giudice del Tribunale di Locri, Rosario Sobbrio, che ha riconosciuto l’imputato colpevole di aver sottratto a un ambulante 600 euro, corrispondente all’incasso dell’intera giornata della bancarella sul corso della Repubblica. Nel tardo pomeriggio di giovedì la condanna dell’imputato, previa applicazione della riduzione per la scelta del rito alternativo, interdizione dai pubblici uffici per 5 anni.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email