Dom. Feb 25th, 2024

Decisivo l’atleta della squadra di coach Cigarini nei momenti clou della partita, vinta in rimonta

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

La Pallacanestro Viola ha affrontato nella decima giornata di Serie B interregionale girone H la Basket School Messina. Un match giocato punto a punto con l’inizio a trazione sicula, l’inerzia della partita cambia a fine terzo quarto, è un crescendo dei neroarancio. Basket School Messina fino alla fine prova a rimediare alla tripla di Tyrtyshnyk. Busco a pochi secondi dalla fine porta sul -2 il risultato. Il possesso della squadra di Cigarini è gestito perfettamente dall’atleta di Reggio Calabria, vano l’ultimo tentativo per i siculi.

PRIMO QUARTO

I primi tre punti sono di Tartaglia. Busco per il 5 a 0 dei padroni di casa. Coach Cigarini chiama Time Out. Diversi errori per la compagine di Reggio Calabria. Molto ritmo per i siculi. Aguzzoli schiaccia per il 5 a 2 degli ospiti. Di Dio guadagna la lunetta realizza entrambi i tiri liberi. Binelli segna. Yeyap fa uno su due ai liberi. Cessel il nuovo acquisto dopo un errore, nell’azione successiva segna l’8 a 6. Tartaglia trasforma entrambi i liberi disponibili. Simonetti da sotto. Busco dalla lunetta fa due su due. Maksimovic risponde in penetrazione. Dopo una stoppata di Tyrtyshnyk perde palla e Di Dio ne approfitta. Labovic dalla lunetta fa due su due. 3:44 dal termine della prima frazione di gioco. Tyrtyshnyk segna. Di Dio trasforma entrambi i liberi. Tripla di Labovic per il massimo vantaggio dei siculi, risponde Seck in reverse. Di Dio da tre per il +10 a meno di 2 minuti dal termine del primo quarto. Mavric dalla lunetta trasforma entrambi i liberi. Di Dio subisce fallo, fa uno su due. Binelli con un tiro da tre porta i neroarancio sul -6. La Pallacanestro Viola spreca diversi possessi. Janic dalla lunetta trasforma un solo libero. Termina il primo quarto sul 26 a 19.

SECONDO QUARTO

Maksimovic sul tiro da tre, subisce fallo. Trasforma un solo canestro di quelli disponibili. Yeyap segna risponde Mavric. Aguzzoli finalizza il contropiede del 28 a 24. Ancora Yeyap per i siculi. Di Dio recupera la palla che vale il +9. Mavric guadagna la lunetta. Fallo tecnico alla Viola, i siculi trasformano. Mavric fa uno su due. Tyrtyshnyk da sotto e dopo una tripla sbagliata, la successiva vale il 34 a 30. Coach Sidoti chiama Time Out. Cessel trova lo spazio giusto, arresto e tiro, risponde Tartaglia. Buldo porta il punteggio sul 38 a 32. Il suo supplementare vale il +7 dei siculi. Maksimovic dalla lunetta per il 39 a 33. Mavric subisce fallo e trasforma un solo libero dei due disponibili. A meno di due minuti dalla fine della seconda frazione di gioco la Pallacanestro Viola a -5 punti. Diversi errori da parte di entrambe le compagini. La tripla di Binelli vale il 39 a 37. Buldo guadagna la lunetta fa due su due. Si va all’intervallo lungo sul 41 a 37.

TERZO QUARTO

Di Dio in penetrazione per il +6 dei siculi, risponde Cessel. Maksimovic dalla lunetta fa uno su due. 43 a 40 il punteggio. Molto nervosismo sul parquet, diversi errori. Tartaglia per i siculi, Maksimovic guadagna la lunetta, sbaglia entrambi i liberi. Cessel prende un rimbalzo e guadagna la lunetta, realizza un solo libero dei due disponibili.  45 a 41 il punteggio. Di Dio in allontanamento per il +6 dei siculi. Di Dio per il +8 dei padroni di casa. Mavric segna e guadagna la lunetta, trasforma anche il supplementare. Momenti cruciali del match. Labovic piazza la tripla del 52 a 44. Aguzzoli attacca il ferro per il -6 dei neroarancio. Tyrtyshnyk in coast to coast, risponde Di Dio. La tripla di Tyrtyshnyk per il -3 dei siculi. Busco a meno di tre minuti dal termine per il 56 a 51 dei padroni di casa. Yeyap schiaccia, +7 per i siculi. Tyrtyshnyk guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi. Yeyap fa due su due. Mavric da sotto per il -4 dei neroarancio. Tartaglia piazza la tripla del 62 a 55. Tyrtyshnyk porta il punteggio finale del terzo quarto sul 62 a 57.

ULTIMO QUARTO

Mavric da sotto per il -3 della Pallacanestro Viola. Yeyap schiaccia per il 64 a 59. Maksimovic in step back, risponde Labovic dalla lunga distanza. Maksimovic dalla lunetta fa uno su due. Mavric avvicina i suoi sul 67 a 64. Coach Sidoti chiama Time Out. Labovic guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi. Mavric da sotto per il 3 dei neroarancio. Tartaglia in penetrazione segna e guadagna la lunetta, trasforma anche il libero e porta il punteggio sul 72 a 66. Tyrtyshnyk e poi Mavric per il -2 della Pallacanestro Viola. Tyrtyshnyk in penetrazione subisce fallo, fa due su due. A meno di cinque minuti il punteggio di 72 a 72. Tecnico ed antisportivo a Binelli. Di Dio trasforma dalla lunetta. Yeyap fa due su due. 75 a 72 il punteggio a 4:13 dal termine del match. Aguzzoli sbaglia dalla lunga distanza su possesso neroarancio. Tyrtyshnyk guadagna la lunetta, fa due su due. Aguzzoli per il sorpasso della Pallacanestro Viola. Tyrtyshnyk guadagna la lunetta, coach Sidoti chiama Time Out. L’atleta neroarancio fa due su due. Tartaglia dalla lunetta fa uno su due. Tartaglia dopo un errore di Maksimovic, segna e si prede un supplementare che trasforma. Aguzzoli per il 79 a 80 ad un 1 minuto ed 8 secondi. Molto nervosismo, ulteriore errore di Maksimovic, ma il possesso è di nuovo dei neroarancio. Tyrtyshnyk piazza la tripla del 79 a 83. Tyrtyshnyk subisce fallo fa uno su due. Busco segna da tre, Coach Cigarini chiama immediato Time Out. Tyrtyshnyk sul possesso subisce fallo e fa uno su due. L’ultimo tentativo di tiro è di Messina, ma senza finalizzare. La Pallacanestro Viola vince con il punteggio di 82 a 85.

Print Friendly, PDF & Email