Dom. Feb 25th, 2024

Un vero patrimonio di gusto e benessere quello che deriva dai prodotti tipici del territorio locrideo: pane, uva, olive, pomodori, formaggi, vini e tantissimi altri alimenti che compongono il “paniere” dell’identità dei paesi ancora legati a usi e tradizioni dal sapore antico. Un patrimonio che il Gal Terre Locridee sostiene e valorizza da sempre, anche attraverso un importante progetto di cooperazione regionale, “Terre di Calabria” (misura 19.3 PSR Calabria 2014-2020), che prevede l’elaborazione di disciplinari, la caratterizzazione di prodotti agroalimentari e la loro promozione.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

E proprio nell’ambito di questo progetto, venerdì 15 dicembre, alle ore 17.00, nella sala del Rural Center di Bivongi,  si parlerà di prodotti della terra e sviluppi futuri, in un incontro tra specialisti del settore, dal titolo “I prodotti agroalimentari del territorio”, coordinato dal presidente del Gal TL Francesco Macrì; con gli interventi di Vincenzo Valenti, sindaco di Bivongi, Ugo Riggio, agronomo, Marco Poiana, docente della Facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, e Salvatore Cirillo, consigliere Regione Calabria; conclude Giacomo Giovinazzo, direttore generale Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria.

Seguirà lo show cooking con i prodotti della Locride, a cura dello chef stellato Riccardo Sculli del ristorante “Il gambero rosso”.

Print Friendly, PDF & Email