Ven. Feb 23rd, 2024

L’assessore regionale esprime soddisfazione per la regolarità dei pagamenti

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Oltre 46 milioni di euro destinati a migliaia di piccoli e grandi agricoltori. Continuano con regolarità i pagamenti degli aiuti a sostegno del mondo agricolo calabrese. Negli ultimi giorni, infatti, infatti, a cura dell’Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura, guidata dal commissario straordinario Francesco Alberti, è stata avviata la fase di liquidazione di diversi decreti.

“Garantire con puntualità le immissioni di liquidità nel circuito produttivo – commenta l’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo – vuol dire consentire alle aziende agricole un minimo di serenità a fronte di una difficile congiuntura che non risparmia nessun settore e mettere in seria difficoltà anche il comparto agricolo”.

Il decreto

Nel dettaglio, il decreto n. 154, dell’importo di 5.165.746,86 euro e riservato a 186 beneficiari, si riferisce a misure a superficie e strutturali del Psr: Benessere animali; investimenti nelle aziende agricole; pagamenti agro-climatico-ambientali; sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo; sostegno agli investimenti destinati ad accrescere resilienza e pregio ambientale degli ecosistemi forestali; sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici; agricoltura biologica; sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole; Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole; aiuto all’avviamento di nuove imprese agricole condotte da giovani agricoltori; sostegno per l’installazione, il miglioramento e l’espansione di infrastrutture a banda larga; investimenti in aziende agricole in cui si insedia un giovane agricoltore; sostegno agli investimenti in tecnologie silvicole; sostegno alla forestazione; sostegno a progetti pilota; sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione.

Con distinto provvedimento, invece, è stato autorizzato il pagamento – a titolo di Domanda unica – della somma di 41.147.214,71 a favore di 41.549 beneficiari.

Print Friendly, PDF & Email