Gio. Feb 22nd, 2024

Nell’ambito dell’annuale “Festa dell’Architetto”, promossa dall’Ordine degli Architetti PPC di Catanzaro, il Premio “Sergio Mirante 2023”, giunto alla seconda edizione, è stato assegnato, all’architetto Guido Mignolli, direttore del Gal Terre Locridee, e all’architetto Federica Rizzo, per i progetti “Coltivare il sociale”, dell’azienda Statti di Lamezia Terme, e “Ia.Ia.O’”, che vede coinvolte diverse aziende della provincia di Catanzaro. Si tratta di progetti che hanno come linee guida inclusione e sostenibilità: Ia.Ia.O’ ha dato vita a una rete di fattorie sociali a sostegno di soggetti disabili, mentre con “Coltivare il sociale” è stata realizzata una fattoria di “permacultura” per il miglioramento della qualità e la sostenibilità del sistema-territorio, valorizzando il rispetto della diversità, della biodiversità, e privilegiando l’integrazione dei soggetti più fragili.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

«Il prestigioso premio si aggiunge ai tanti e meritati successi del direttore Mignolli, che al Gal TL porta avanti, insieme a noi, ormai da anni, una visione programmatica di bellezza e sviluppo per il territorio, svolgendo un lavoro prezioso, con professionalità, passione e disponibilità. A nome mio, dei consiglieri d’amministrazione e della struttura  del Gal, esprimo vive congratulazioni al nostro direttore per questo ennesimo riconoscimento al suo talento e all’impegno profuso su progetti di grande valore sociale» dichiara il presidente del Gal TL Francesco Macrì. «E su questo tema, ricordiamo un importante bando del Gal TL che finanzia attività di innovazione sociale sul nostro territorio, per cui invitiamo cittadini ed operatori della Locride a produrre nuove idee progettuali» conclude.

Print Friendly, PDF & Email