Mar. Feb 27th, 2024

Il presunto aggressore sarebbe un uomo di nazionalità straniera, che avrebbe dato una testata alla capotreno facendola cadere a terra

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Una capotreno di origini reggine è stata vittima di un’aggressione presso la stazione di Vaglio Lise a Cosenza, perpetrata da un uomo di nazionalità straniera. Secondo le informazioni disponibili, il presunto aggressore stava viaggiando su un treno proveniente da Reggio Calabria diretto a Cosenza. Forse per distrazione, invece di scendere a Paola, ha proseguito il viaggio verso la città dei Bruzi. Una volta giunto a Cosenza, la capotreno lo ha informato che il treno aveva concluso la sua corsa.

Sceso dal convoglio, l’uomo è poi risalito su un treno diretto a Paola. In quel momento, forse irritato per non essere sceso a Paola, avrebbe aggredito violentemente la capotreno, colpendola con una testata che l’ha fatta cadere a terra. La donna è stata trasportata in ospedale, ma si trova in condizioni stabili. Nel frattempo, gli agenti della Polfer sono intervenuti prontamente e hanno fermato l’aggressore

Print Friendly, PDF & Email