Mar. Feb 27th, 2024

Straordinario successo in quel di Camini con il concerto di chiusura delle festività Natalizie che ha avuto luogo nella chiesetta di S. Maria Assunta in Cielo che vede come padre spirituale don Jean Luis suffragato dall’inossidabile perpetua Stella De Agostino.  Nel piccolo borgo collinare Camini, Καμίνιον, antico nome del paesino, adagiato sulla costa jonica sembra che l’Epifania che di solito tutte le feste porta via, le feste siano appena cominciate. Difatti, il Sindaco Pino Alfarano, promuove, tra le tante altre attività, anche il coro parrocchiale per valorizzare ancor di più l’accoglienza del proprio Comune. Il concerto, che ha visto la presenza del tenore Amerigo Marino e del baritono Domenico Cagliuso accompagnato al pianoforte dal M° Daniela Orlando, ha dato risalto al coro parrocchiale formato da Gemma Micelotta, Sandra Micelotta, Loreta Bombardieri, Domenico Capece e della assente per motivi di salute, Rossella Micelotta.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Dopo l’apertura del tenore e del baritono con dei brani del repertorio lirico e della canzone classica italiana e stata la volta del coro che ha esordito con il canto della speranza meglio conosciuto come Astro del Ciel. Poi è seguita una carrellata dei più famosi canti natalizi fino al gran finale con le classiche Jingle Bells e Feliz Navidad con tutti i protagonisti in scena

Il concerto è stato presentato dalla poliedrica Sabrina Santacroce che conduce i numerosi presenti in un viaggio emozionale che trascina il pubblico, senza soluzione di continuità, nella suggestiva cornice natalizia. Gli applausi a scena aperta hanno sottolineato l’apprezzamento ed il gradimento di quanto organizzato.A fine concerto, con la regia Audio-Luci di Francesco Pellegrino e con la collaborazione Video-Fotografica di Alokla Mohamed,  non sono mancati i saluti e gli auspici del Sindaco Alfarano che crede fermamente nella continuità di Kamion; della delegata alla cultura del Comune di Riace Maria Capece e del Presidente fondatore di Viva Vitalità Italiana Marcello Tarantino venuto da Toronto per trascorre uno scorcio natalizio nella sua terra d’origine. Dulcis in fundo non poteva mancare quel momento di convivialità con Rosario Zurzolo Presidente della cooperativa Jungi Mundu che tanto sta facendo per la comunità multiculturale presente a Camini. Il futuro di Kamini per questo nuovo anno, non potrà che riservare ancora tante belle sorprese.

Print Friendly, PDF & Email