Ven. Feb 23rd, 2024

Sono in totale 92 i licei a indirizzo Made in Italy sinora approvati sul territorio nazionale: nel dettaglio, 17 saranno attivati in Sicilia, 12 in Lombardia e nel Lazio, 9 in Puglia, 8 nelle Marche e in Calabria (di cui uno anche a Lamezia Terme), 6 in Abruzzo, 5 in Toscana, 3 in Liguria, Piemonte e Veneto, 2 in Molise e 1 in Basilicata, Emilia-Romagna, Sardegna e Umbria. L’elenco non comprende le 22 scuole per cui la Regione Campania non ha ancora autorizzato l’avvio del liceo del Made in Italy. Nel resto d’Italia, sono 6 gli istituti scolastici che, pur avendo presentato domanda, non erano in possesso dei requisiti richiesti.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

“Si tratta di un risultato importante, considerati i tempi stretti a disposizione delle scuole per avanzare le loro candidature e completare l’iter di autorizzazione. Il nuovo liceo arricchirà l’offerta della nostra scuola superiore, dando quelle risposte formative che il sistema paese richiede”, commenta il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara. Da domani, sulla piattaforma Unica del Ministero dell’Istruzione, saranno aperte le iscrizioni al nuovo liceo per il prossimo anno scolastico.

Ecco i licei che offrono l’indiritto Made in Italy in Calabria

Nella provincia di Catanzaro: l’IM “Giovanna De Nobili” di Catanzaro Is; il Liceo statale “Tommaso Campanella” di Lamezia Terme. Nella provincia di Cosenza il liceo di Trebisacce, per quella di Crotone vi rientra il “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro. Nella provincia di Reggio Calabria saranno tre i licei: quello delle scienze umane “T. Gulli”, il “G. Mazzini” di Locri e il liceo statale “G. Rechichi” di Polistena. A Vibo Valentia il liceo statale “V. Capialbi”.

lametino.it

Print Friendly, PDF & Email