Gio. Feb 29th, 2024

Abuso Pollino: 3 Denunce, Nucleo Parco Controlla

Continua dopo la pubblicità...


Calura
StoriaDiUnaCapinera
Testata
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

I Carabinieri del Nucleo Parco di Morano Calabro, durante i servizi di controllo nell’area protetta calabro-lucana, hanno scoperto una rotonda abusiva, scatenando denunce contro il progettista, il direttore dei lavori, il responsabile comunale e la ditta esecutrice. La struttura, situata a Morano Calabro in Contrada Barbalonga/Salinari, comprendeva muretti di cemento, una cunetta e cordoli su una superficie di 950 metri quadri completamente asfaltata. I militari, in collaborazione con il Nucleo di Cerchiara di Calabria, hanno rilevato che i lavori erano stati eseguiti senza autorizzazioni adeguate, compresa l’assenza di autorizzazione paesaggistica in area vincolata. Inoltre, mancava il necessario nulla osta del Parco Nazionale del Pollino, poiché l’area era situata all’interno del perimetro protetto. Le indagini hanno anche rivelato che i lavori completati avevano invaso, seppur parzialmente, terreni privati senza adeguati espropri.

Print Friendly, PDF & Email