Mar. Apr 16th, 2024

I prodotti, nonostante il tentativo di renderli molto simili agli originali, si sono in realtà rivelati delle imitazioni di noti brand

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Durante un’operazione di controllo presso l’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria, gli ufficiali dell’Ufficio delle Dogane hanno scoperto e confiscato una serie di orologi, occhiali e cinture contraffatti, recanti marchi noti nel mondo della moda.

Nonostante gli sforzi per renderli simili agli originali in termini di aspetto esteriore, struttura e grafica dei marchi, questi prodotti si sono rivelati delle imitazioni. La qualità costruttiva, i materiali utilizzati e il livello generale di confezionamento, rifinitura e assemblaggio non sono risultati conformi agli standard delle produzioni autentiche.

Questo intervento fa parte di una strategia più ampia volta a contrastare il dilagare del mercato di falsi riguardanti brand di lusso, i quali spesso utilizzano materiali dannosi per la salute dei consumatori. La diffusione di merci contraffatte ha un impatto negativo sull’economia nazionale, causando deviazioni dal commercio lecito, concorrenza sleale, perdita di posti di lavoro e mancato introito fiscale.

Il trasgressore è stato multato in base al nuovo sistema sanzionatorio applicabile ai casi di importazione di merci che violano i diritti di proprietà intellettuale, contribuendo così agli sforzi per proteggere i consumatori e l’economia legale del paese.

Print Friendly, PDF & Email