Mar. Apr 16th, 2024

55 edizioni del GIUGNO LOCRESE.
Omaggio alla poesia italiana. Concorso “Giugno locrese”, “Premio Francesco Commisso” per i giovani, e premi “Città di Locri” e “Umberto Ferraro” da assegnare a personalità e professionisti.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Doppio concorso con silloge e poesie inedite.

Ritorna il concorso letterario “Giugno locrese” giunto alla sua 55 esima edizione.

È stato deliberato il regolamento del premio letterario che quest’anno per la storica ricorrenza raddoppia le serate, con due date, 28 e 29 giugno e, duplica i premi con il concorso sulla silloge poetica “Premio Giugno locrese” e “Premio speciale” per i poeti in erba dedicato al professor Francesco Commisso.
La manifestazione storica e culturale denominata “Giugno Locrese” che garantisce la promozione culturale, sociale e turistica del territorio comunale valorizzando e premiando l’espressività artistica letteraria per questa edizione straordinaria, che celebra il 55esimo anniversario dalla sua fondazione, ha inteso istituire, oltre l’ormai premio “Città di Locri”, anche il Premio “Umberto Ferraro”, fondatore del Giugno locrese.
Oltre la giuria che verrà designata con una apposita delibera per entrambi i premi letterari in concorso, sarà composto anche un comitato organizzatore costituito da personalità e professionisti del mondo della poesia, del teatro, della musica e dell’arte, nominati dall’Amministrazione comunale che si occuperà della programmazione.
“Una edizione speciale – afferma il sindaco Giuseppe Fontana- che vuole omaggiare la storia di questa kermesse storica culturale e celebrare la poesia italiana”.
Sugli ospiti che impreziosiranno l’evento comunicheremo fra qualche settimana l’ospite d’eccezione, per ora concentriamo l’attenzione sul concorso che già lo scorso anno ha riunito centinaia di poeti di tutta Italia.
“Quest’anno ricorrono i 55 anni della manifestazione, che rende questo concorso, tra i più storici d’Italia, e abbiamo pensato con l’Amministrazione comunale di esaltare la bellezza della poesia italiana, con due serata in cui i poeti avranno maggiore spazio, confrontandosi anche con poeti italiani che verranno nella nostra città, e dare spazio a giovani poeti con poesie inedite – ha affermato l’assessore Domenica Bumbaca- in memoria del professor Francesco Commisso, stimato docente e già assessore alla cultura della nostra città”.
L’Amministrazione comunale si riserverà di nominare il gruppo che supporterà il lavoro per l’ottima riuscita del “Giugno locrese” anno 2024, nominare la giuria e designare il “Premio Città di Locri e “Umberto Ferraro”, quest’ultimo di concerto con la famiglia, rappresentata dalla figlia, la poetessa Daniela Ferraro.
I bandi per entrambi i concorsi scadranno il 2 aprile; i regolamenti si possono consultare sul sito istituzionale del Comune e su App Locri.

Giugno Locrese. 55esima edizione.

Print Friendly, PDF & Email