Mar. Mar 5th, 2024

La bambina di 7 anni e mezzo, presunta vittima di abusi sessuali da parte di un collaboratore scolastico in una scuola elementare del Reggino, è stata sentita in udienza protetta dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palmi. Durante l’udienza, la bambina avrebbe confermato le accuse contro il sospettato, ripercorrendo quanto sarebbe avvenuto la mattina della presunta violenza nei locali della scuola. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la bambina sarebbe stata mandata dalla maestra per fare delle fotocopie e, mentre attendeva sola nella stanza della fotocopiatrice, il collaboratore scolastico l’avrebbe molestata. La bambina si è confidata solo con la madre a casa, raccontando nel dettaglio l’accaduto.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
StoriaDiUnaCapinera
Testata
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email