Ven. Apr 19th, 2024

Dopo la manifestazione per il decennale, dove sono stati premiati tantissimi donatori, domenica è toccato a quanti non furono presenti

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Nella mattinata di domenica scorsa, gli “avisini” di Catanzaro 2013 si sono riuniti presso il Museo Militare di Catanzaro per l’annuale assemblea generale, durante la quale è stato presentato il resoconto annuale dell’associazione e sono stati premiati i donatori più fedeli.

La cerimonia si è svolta alla presenza del presidente Provinciale dell’Avis, Franco Parrotino, che ha espresso gratitudine ai volontari presenti per il loro impegno altruistico.

Il presidente Rocco Quattrocchi e il suo consiglio direttivo hanno ringraziato i partecipanti, gli associati e gli amici dell’associazione, ricordando anche il successo della manifestazione per il 10º anniversario, durante la quale numerosi donatori sono stati premiati. In questa occasione, sono stati riconosciuti i donatori che non hanno potuto partecipare all’evento del 22 ottobre.

Nel corso del 2023, l’Avis di Catanzaro 2013 ha registrato un totale di 1925 donazioni di sangue, grazie al contributo di 1034 iscritti. Questi gesti di generosità hanno fornito un sostegno vitale al centro trasfusionale della città, offrendo ai pazienti in necessità un’opportunità preziosa di guarigione.

Giunto alla fine del suo secondo mandato come presidente dell’associazione, Quattrocchi ha sottolineato l’importanza di mantenere viva la missione e lo spirito dell’Avis, basati sull’idealismo del volontariato e sul motto “donarsi per donare”.

Al termine dell’assemblea, sono stati consegnati gli attestati di riconoscimento ai donatori più attivi, celebrando il loro impegno costante nel salvare vite attraverso la generosità e la solidarietà.

Print Friendly, PDF & Email