Mer. Apr 17th, 2024

Il Sindaco di Bovalino, Vincenzo Maesano, ha preso posizione riguardo alla controversia che coinvolge gli agricoltori che attualmente presidiano la SS 106 nel tratto che va da Bovalino ad Ardore. La situazione, che ha attirato l’attenzione dell’opinione pubblica locale, ha sollevato diverse preoccupazioni e richieste di intervento da parte delle autorità.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Maesano ha dichiarato che la protesta degli agricoltori è un segnale inequivocabile di una situazione di disagio diffuso nel settore agricolo della zona. Questi agricoltori stanno manifestando per richiamare l’attenzione sulle difficoltà che affrontano quotidianamente, inclusi problemi legati alla commercializzazione dei loro prodotti, alla burocrazia e alla mancanza di sostegno finanziario.

Il Sindaco ha espresso solidarietà nei confronti degli agricoltori, riconoscendo la validità delle loro richieste e il diritto di manifestare pacificamente per difendere i propri interessi. Tuttavia, ha anche sottolineato l’importanza di risolvere la questione senza compromettere la sicurezza stradale e il regolare svolgimento delle attività quotidiane dei cittadini.

A tal fine, il Sindaco ha annunciato l’avvio di un tavolo di confronto tra le istituzioni locali, i rappresentanti degli agricoltori e altre parti interessate al fine di trovare soluzioni concrete e sostenibili ai problemi sollevati. Questo processo di dialogo e negoziazione mira a garantire un equilibrio tra le esigenze degli agricoltori e il rispetto delle leggi e delle normative in materia di sicurezza e mobilità.

In conclusione, il Sindaco Maesano ha ribadito l’impegno dell’amministrazione comunale a lavorare in stretta collaborazione con tutte le parti coinvolte per trovare soluzioni condivise che possano migliorare le condizioni di vita e di lavoro degli agricoltori locali, promuovendo al contempo lo sviluppo sostenibile e l’armonia sociale nella comunità di Bovalino e dintorni.

Print Friendly, PDF & Email