Lun. Apr 15th, 2024

L’incontro si è rivelato proficuo ed estremamente interessante, offrendo la possibilità di sviluppare un dialogo costruttivo tra l’ASP e la rappresentanza istituzionale dei 33 Comuni della Piana

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il Presidente dell’Assemblea Michele Conia e del Comitato Direttivo Marco Caruso hanno introdotto ringraziando il Commissario per aver accolto positivamente l’invito, segno evidente di apertura e disponibilità verso il territorio.

I lavori sono stati introdotti dal Sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio, rappresentante dei Sindaci nella Conferenza dell’ASP, il quale ha dato atto di un’inversione di tendenza rispetto al recente passato, anche per quanto concerne i rapporti con il territorio ed i loro rappresentanti. Alessio ha rimarcato le criticità e le carenze dei servizi territoriali che, negli anni, sono stati depotenziati con evidente danno a carico dei cittadini, molto spesso privi di risposte adeguate, anche in termini di tempestività e di qualità. Lo stesso Sindaco ha comunque dato atto che la sanità nella Piana, pur in situazione critica, non è all’anno zero in quanto il Direttore Generale ha dimostrato capacità e affidabilità, attraverso un lavoro di analisi e di responsabilità, assumendo anche un approccio diverso, sul piano culturale, rispetto alle problematiche. I Sindaci, dal canto loro, chiedono di partecipare ai processi organizzativi, tenendo conto che vanno progettati interventi tendenti ad una programmazione a lungo, medio e breve termine.

Nel suo intervento la d.ssa Di Furia ha ringraziato i Sindaci per l’invito che offre l’occasione di avviare un’importante interlocuzione ed ha espresso apprezzamento per la passione e il senso di responsabilità che ha riscontrato nei Sindaci, ammettendo di avere ereditato una situazione pesantissima, figlia di gestioni più o meno fallimentari, con una gravissima carenza di personale. Di seguito il Direttore Generale ha illustrato gli interventi in corso e, pur riconoscendo i ritardi, ha espresso fiducia nel lavoro che si sta svolgendo e che dovrà proseguire, di concerto con i territori, privilegiando il metodo della co-progettazione. Nel suo excursus la d.ssa Di Furia non ha tralasciato alcun aspetto dei servizi socio – sanitari, fornendo molte rassicurazioni rispetto alle diverse questioni che sono state poste.

Interessanti gli interventi dei Sindaci presenti che hanno, concordemente, ringraziato Aldo Alessio per il lavoro svolto in questi anni e per le indubbie qualità politiche ed umane che gli hanno consentito di svolgere proficuamente un ruolo di grande responsabilità e particolarmente delicato. I primi cittadini hanno dato atto che il passo dell’ASP è cambiato in positivo ed hanno rappresentato questioni di interesse generale, alle quali il Direttore Generale ha dato risposte esaurienti, trasmettendo sensazioni di fiducia, oltre alla piena disponibilità ad interloquire direttamente e personalmente con ognuno.

L’incontro si è concluso in un clima ottimale che darà modo di lavorare proficuamente ed in sinergia per ottenere quei riscontri da troppo tempo attesi in termini di offerta sanitaria sul territorio e per migliorare i percorsi avviati rispetto alle criticità ancora esistenti.

IL PRESIDENTE   DEL COMITATO DIRETTIVO                                       IL PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA

                        Marco Caruso                                                                                            Michele Conia

L’Assemblea dei Sindaci dell’Associazione “Città degli Ulivi” esprime soddisfazione in merito alla disponibilità del Direttore Generale dell’ASP d.ssa Lucia Di Furia ad incontrare i primi cittadini nell’aula consiliare del Comune di Gioia Tauro.

L’incontro si è rivelato proficuo ed estremamente interessante, offrendo la possibilità di sviluppare un dialogo costruttivo tra l’ASP e la rappresentanza istituzionale dei 33 Comuni della Piana.

Il Presidente dell’Assemblea Michele Conia e del Comitato Direttivo Marco Caruso hanno introdotto ringraziando il Commissario per aver accolto positivamente l’invito, segno evidente di apertura e disponibilità verso il territorio.

I lavori sono stati introdotti dal Sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio, rappresentante dei Sindaci nella Conferenza dell’ASP, il quale ha dato atto di un’inversione di tendenza rispetto al recente passato, anche per quanto concerne i rapporti con il territorio ed i loro rappresentanti. Alessio ha rimarcato le criticità e le carenze dei servizi territoriali che, negli anni, sono stati depotenziati con evidente danno a carico dei cittadini, molto spesso privi di risposte adeguate, anche in termini di tempestività e di qualità. Lo stesso Sindaco ha comunque dato atto che la sanità nella Piana, pur in situazione critica, non è all’anno zero in quanto il Direttore Generale ha dimostrato capacità e affidabilità, attraverso un lavoro di analisi e di responsabilità, assumendo anche un approccio diverso, sul piano culturale, rispetto alle problematiche. I Sindaci, dal canto loro, chiedono di partecipare ai processi organizzativi, tenendo conto che vanno progettati interventi tendenti ad una programmazione a lungo, medio e breve termine.

Nel suo intervento la d.ssa Di Furia ha ringraziato i Sindaci per l’invito che offre l’occasione di avviare un’importante interlocuzione ed ha espresso apprezzamento per la passione e il senso di responsabilità che ha riscontrato nei Sindaci, ammettendo di avere ereditato una situazione pesantissima, figlia di gestioni più o meno fallimentari, con una gravissima carenza di personale. Di seguito il Direttore Generale ha illustrato gli interventi in corso e, pur riconoscendo i ritardi, ha espresso fiducia nel lavoro che si sta svolgendo e che dovrà proseguire, di concerto con i territori, privilegiando il metodo della co-progettazione. Nel suo excursus la d.ssa Di Furia non ha tralasciato alcun aspetto dei servizi socio – sanitari, fornendo molte rassicurazioni rispetto alle diverse questioni che sono state poste.

Interessanti gli interventi dei Sindaci presenti che hanno, concordemente, ringraziato Aldo Alessio per il lavoro svolto in questi anni e per le indubbie qualità politiche ed umane che gli hanno consentito di svolgere proficuamente un ruolo di grande responsabilità e particolarmente delicato. I primi cittadini hanno dato atto che il passo dell’ASP è cambiato in positivo ed hanno rappresentato questioni di interesse generale, alle quali il Direttore Generale ha dato risposte esaurienti, trasmettendo sensazioni di fiducia, oltre alla piena disponibilità ad interloquire direttamente e personalmente con ognuno.

L’incontro si è concluso in un clima ottimale che darà modo di lavorare proficuamente ed in sinergia per ottenere quei riscontri da troppo tempo attesi in termini di offerta sanitaria sul territorio e per migliorare i percorsi avviati rispetto alle criticità ancora esistenti.

IL PRESIDENTE   DEL COMITATO DIRETTIVO                                       IL PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA

                        Marco Caruso                                                                                            Michele Conia

Print Friendly, PDF & Email