Mer. Lug 17th, 2024

Sta per aprirsi un nuovo intenso anno sociale per l’Accademia del Tempo Libero odv di Reggio Calabria.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Sabato 30 settembre, alle ore 18, presso l’Auditorium Zanotti Bianco, sede dell’associazione, si terrà la consueta cerimonia che dà il via alle attività.

Un’ottima occasione per soci e simpatizzanti per conoscere le nuove attività e le novità del prossimo anno sociale e procedere alle adesioni.

Anche quest’anno, il 24esimo, si parte in grande stile, con uno spettacolo di Marinella Rodà “Na striscia di mari”, con Salvatore Gullace, Fabio Moragas e Giuseppe Spanò.

Grande l’entusiasmo e tante nuove idee che troveranno realizzazione nel corso dei prossimi mesi.

E le novità saranno numerose e si affiancheranno alle consuete e variegate proposte che ogni settimana l’Accademia propone ai suoi soci.

Una di queste è il “Premio Talenti Metropolitani”.

Un contest pensato da Leonardo Carbone e Nino Pavone, con la direzione artistica del Maestro Alessandro Calacaramo, aperto a tutta la città, a partire dai 18 anni, diviso per categorie: musicisti e cantanti.

L’idea nasce dalla volontà della presidente Silvana Velonà, sempre attenta a mettere in risalto gli straordinari artisti che si sono formati e operano sul nostro territorio, di valorizzare il talento e la passione di giovani e meno giovani, offrendo loro un palcoscenico, un pubblico appassionato e dandogli modo di esprimere la propria arte, di esibirsi e farsi conoscere attraverso la musica.

Sono aperte le iscrizioni, dunque, non solo per il concorso musicale, ma anche per divenire soci dell’Accademia, che ormai rappresenta una storica e radicata realtà culturale nel panorama reggino contando tantissimi amici che si danno appuntamento nel cuore della città, per ritrovarsi e per svolgere attività teatrali, musicali, di intrattenimento, culturali e anche per viaggiare assieme.

Per il consultare il regolamento del Premio, scaricare la domanda di partecipazione e per tutte le informazioni ci si può collegare al sito www.accademiadeltempolibero.it

Print Friendly, PDF & Email