Il 14 marzo 2018 si celebrerà la seconda edizione della Giornata nazionale del Paesaggio che il Decreto ministeriale n. 457 del 7 ottobre 2016 ha istituito con l’obiettivo di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la tutela del paesaggio e lo studio della sua memoria storica costituiscono valori culturali ineludibili e premessa per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile.

Continua dopo la pubblicità...


CAMPAGNA-ANTINCENDIO-2024_6x3mt-4_page-0001
futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Tali aspetti aderiscono in pieno anche con le finalità dell’Anno europeo del patrimonio culturale, che si celebra proprio quest’anno, “di incoraggiare la condivisione e la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Europa quale risorsa condivisa, sensibilizzare alla storia e ai valori comuni e rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo” richiamate nella Decisione UE 864/2017.

La connessione tra le due ricorrenze offre una straordinaria opportunità di evidenziare i comuni obiettivi e di valorizzare gli eventi che i nostri uffici proporranno.
Il successo della scorsa edizione è stato determinato dalle numerose, qualificate e diversificate iniziative compiute su tutto il territorio nazionale che hanno contribuito a trasmettere le diverse chiavi di lettura che il paesaggio permette.

Per replicare la riuscita della Giornata nazionale del Paesaggio sarà fondamentale, anche per quest’anno, il contributo di tutta l’Amministrazione nel dare il massimo rilievo all’evento. S’invitano pertanto tutti gli Istituti e i luoghi della cultura del Ministero a sviluppare iniziative e attività nei rispettivi ambiti di competenza.

“BELLEZZE DELL’ASPROMONTE SCONOSCIUTO E DELLE SUE PENDICI ORIENTALI”
Sarà questo il tema scelto per celebrare questa giornata a Brancaleone (RC) Una giornata che vedrà ben due eventi che tratteranno temi importanti, dalla visita sui luoghi della memoria alle esperienze dirette sul territorio. Di seguito il programma ufficiale della giornata;

PROGRAMMA:

Ore 9:30: raduno dei partecipanti a Brancaleone in  P. zza Stazione e visita guidata a Rocca Armenia di Bruzzano Zeffirio e al Parco archeologico urbano di Brancaleone vetus.

Ore 17:00 – 20:00  Dimora del confino di Cesare Pavese, C.so Umberto I°

Presentazione della Giornata nazionale del Paesaggio –  Soprintendente ABAP  per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia Anna Maria Guiducci

Breve presentazione dell’attività della Soprintendenza con particolare riferimento al territorio interessato dall’evento  a cura della Soprintendente ABAP per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia  Valentia Anna Maria Guiducci

Presentazione del Gruppo Kalabria Experience e delle sue attività –  a cura del Presidente della Pro-Loco di Brancaleone Carmine Verduci

Un racconto per immagini: Proiezioni di filmati e immagini del territorio realizzati  dal Gruppo Kalabria Experience durante le escursioni commentati dai componenti del gruppo e dalla Soprintendenza.

Interverranno:

Franceso Bevilacqua  “Calabria: paesaggi e miraggi”

Elisa Scali: “Percorsi dell’anima”

Chiusura dei lavori a cura del  Presidente del Parco nazionale dell’Aspromonte:  Giuseppe Bombino

Durante l’evento la dimora del confino di Cesare Pavese  ospiterà l’esposizione fotografica “Antichi Sentieri Tour ” a cura dei fotoamatori del  Gruppo Kalabria Experience

Per partecipare all’uscita prevista al mattino telefonare al numero 347-0844565

(Evento gratuito e aperto a tutti)