Mer. Lug 17th, 2024

Nella mattinata odierna i commissari straordinari del comune di Careri – Viceprefetto Maurizio Ianieri, Viceprefetto Aggiunto Salvatore Guerra e funzionario economico finanziario Francesco Greco – si sono recati nelle scuole del territorio per incontrare i giovani studenti della comunità Carerese.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

La commissione straordinaria, accompagnata dalla Dirigente scolastica, ha voluto destinare la prima visita istituzionale agli alunni dei quattro plessi scolastici per esprimere la propria vicinanza alle esigenze delle nuove generazioni, che rappresentano i pilastri su cui porre le basi per un futuro di legalità.

Nel corso dei vari incontri i commissari hanno verificato le condizioni degli edifici scolastici, registrando altresì le richieste dei giovani studenti dalla viva voce degli stessi.

Con l’occasione i delegati dello Stato hanno voluto donare in tutti gli edifici scolastici la bandiera italiana e quella europea.

La bandiera è il simbolo dello Stato e dell’unità nazionale; quell’unità per cui i nostri nonni hanno sacrificato la propria vita.

Dove c’è lo Stato non vi può essere l’illegalità, per questo l’esposizione delle bandiere negli edifici pubblici assume un valore fondamentale, soprattutto in territori mortificati dalla presenza della criminalità.

La bandiera europea, invece,  rappresenta il nostro futuro; un futuro di condivisione e pace”.

 

Careri, 20 febbraio 2019

Print Friendly, PDF & Email