Ven. Lug 12th, 2024

Si è svolto a Lamezia Terme il Consiglio Generale Regionale Femca Cisl Calabria, la Federazione che organizza i lavoratori dell’Energia, del Gas e dell’Acqua, della Chimica e della Moda.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Nel corso del dibattito, intenso e partecipato, alla presenza della Segretaria Generale Nazionale della FEMCA  Nora Garofalo e del leader della Cisl calabrese Tonino Russo, il Segretario regionale uscente Pompeo Greco ha formulato una valutazione sull’iniziativa sindacale di questi ultimi anni nei vari Comparti produttivi a cui è dedicata l’iniziativa della Federazione sindacale.

In particolare la grave situazione della distribuzione dell’acqua sul territorio regionale, con le gravi criticità, oltre alle restanti realtà industriali che devono cogliere le sfide dei nuovi scenari nei diversi mercati, devono vedere tutta la Femca regionale impegnata per difendere e promuovere il lavoro e i lavoratori.

Il Consiglio generale ha rinnovato gli organi dirigenti, eleggendo Nicola Santoianni alla carica di Segretario generale, in sostituzione di Greco giunto al termine del proprio mandato statutario.

Nel suo discorso di insediamento, dopo l’elezione avvenuta all’unanimità, Santoianni ha descritto gli impegni a breve della Federazione, rinviando di qualche settimana la presentazione di un programma organico per lo sviluppo della Femca in regione. In particolare, per Greco si prospetta un incarico presso la Femca nazionale come responsabile sindacale per il settore GPL. I componenti di Segreteria eletti, che affiancheranno Nicola Santoianni, sono stati riconfermati, nelle persone di Vincenza Barillà e Maurizio Cello.                              

Print Friendly, PDF & Email