Ven. Lug 19th, 2024

“Apprendendo da fonti stampa la notizia della volontà della Provincia di Belluno di procedere all’abbattimento di n. 3234 esemplari di cervo, sollecitiamo il Presidente della Regione Calabria, nonché gli assessorati di competenza, ad offrire una soluzione alternativa alla soppressione indiscriminata” – La Segreteria Politica del Coordinamento Provinciale di Fratelli d’Italia – Reggio Calabria, guidata dal Coordinatore Provinciale Denis Nesci, chiede un intervento della Giunta regionale e agli assessori Gallo, Orsomarso e De Caprio.
“Si ritiene anzitutto doveroso eticamente – continua la nota – evitare l’abbattimento dei piccoli e delle femmine di questa specie, che si tramuterebbe in una strage di animali che potrebbero, invece, popolare i nostri parchi e boschi. A tale scopo, si mette a disposizione di un’eventuale interlocuzione con la Provincia di Belluno, l’idea – che sarebbe anche una soluzione – di ospitare un numero cospicuo di esemplari destinati all’abbattimento all’interno del nostro ambito regionale.
“Si chiede pertanto – conclude la segreteria provinciale di FDI – di valutare l’idoneità dei parchi del Pollino, delle Serre e dell’Aspromonte (forse il più indicato per ragioni di tipo climatico) a ricevere gli animali in esubero, sottolineando come tale iniziativa, oltre a rinsaldare e consolidare scambi e rapporti tra le Regioni Calabria e Veneto, potrebbe essere foriera di importanti e positive ricadute sul piano turistico, faunistico ed occupazionale”.

Continua dopo la pubblicità...


CAMPAGNA-ANTINCENDIO-2024_6x3mt-4_page-0001
futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com