Mer. Lug 17th, 2024

Un incontro che ha prodotto interessanti risultanze dal punto di vista dell’approfondimento sul piano tecnico rispetto alle numerose problematiche che attengono alla gestione dei rifiuti e del sistema idrico.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

I Sindaci dell’Associazione “Città degli Ulivi” hanno avuto modo di incontrare, nella sala consiliare del Comune di Cinquefrondi il Commissario Straordinario ARRICAL ing. Bruno Gualtieri e tutto il suo staff.

La riunione era stata concordata nel precedente incontro di San Ferdinando, quando era stato affrontato il problema relativo ai maggiori oneri che i Comuni avrebbero dovuto accollarsi a titolo di conguaglio per gli anni pregressi.

I lavori sono stati aperti dai saluti di Michele Conia Presidente dell’Assemblea “Città degli Ulivi” e da Marco Caruso Presidente del Comitato Direttivo.

Entrambi, ringraziando l’ing. Gualtieri, hanno posto l’accento sul significativo lavoro che lo stesso sta svolgendo per cogliere l’obiettivo di trasformare i rifiuti da costo a risorsa per gli Enti, diventando risparmio per il cittadino utente.

Il Commissario ARRICAL ha dato atto ai Sindaci della Piana di capacità di affrontare le questioni con lungimiranza, avendo compreso che è necessario attivare ogni possibile sinergia per addivenire al passaggio completo delle competenze.

L’ing. Gualtieri, riassumendo il grande lavoro svolto fin dall’insediamento, ha confermato che ARRICAL rappresenta i Comuni stessi in quanto gestore unico del servizio e deve essere considerata, a tutti gli effetti, una Unione di Comuni.

Tutte le attività fin qui svolte, secondo il Commissario, sono finalizzate a cercare di abbassare la TARI, tentando di adeguare le modalità di gestione al modello ARERA, al quale è necessario dare piena applicazione.

Ancora Gualtieri ha rilevato che è in corso una vera rivoluzione nel ciclo integrato dei rifiuti e che ARRICAL sta producendo un notevole impegno per ridurre in modo significativo il peso dei privati nella gestione del sistema e per garantire agli Enti che non si verifichino situazioni di emergenza, come succedeva qualche anno fa.

Molti gli interventi dei Sindaci e dei tecnici presenti, i quali hanno segnalato le criticità e chiesto indicazioni e chiarimenti anche in merito alla gestione del sistema idrico, degli impianti di smaltimento e della depurazione.

L’intera Associazione ha comunque espresso apprezzamento all’ing. Gualtieri e al suo staff per l’impegno profuso e per la proficua attività fin svolta, confidando di contare, per il prosieguo, sulla disponibilità, competenza e affidabilità dimostrate dagli stessi, anche per l’approccio collaborativo nei rapporti e nelle interlocuzioni.

IL PRESIDENTE DEL COMITATO DIRETTIVO                              IL PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA

                    Marco Caruso                                                                                            Michele Conia

Print Friendly, PDF & Email