Sab. Lug 13th, 2024

La nomina, proposta all’unanimità dalla Commissione incarichi direttivi del Csm e ratificata dal plenum, segna un nuovo capitolo nella carriera del magistrato originario di Riace, già Procuratore di Reggio Calabria.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Giovanni Bombardieri é il nuovo Procuratore della Repubblica di Torino. La proposta di nomina dell’attuale Procuratore di Reggio Calabria, fatta all’unanimità nello scorso mese di aprile dalla Commissione incarichi direttivi del Csm, è stata ratificata dal plenum, con l’astensione di un solo consigliere. Originario di Riace, 61 anni, Bombardieri guidava dal 2018 la procura di Reggio Calabria dopo essere stato procuratore aggiunto a Catanzaro. Entrato in magistratura nel 1989, è stato giudice del tribunale di Locri dal 1990 al 1995 e poi sostituto procuratore a Roma fino al 2012, anno in cui é stato destinato a Catanzaro. Quindi, nel 2018, la nomina a procuratore di Reggio Calabria. A Torino Bombardieri subentrerà, come capo della procura , ad Anna Maria Loreto, andata in pensione poco più di un anno fa.

Print Friendly, PDF & Email