Mar. Lug 16th, 2024

Fiamme e Fumo denso costringono all’evacuazione di 40 famiglie

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Un vasto incendio ha colpito un capannone di 200 mq adibito a deposito di materiale elettrico in località Spirito Santo, Reggio Calabria. Il denso fumo, visibile da gran parte della zona sud, ha avvolto le abitazioni circostanti, costringendo all’evacuazione di circa 40 famiglie. Tre squadre dei vigili del fuoco, provenienti da Reggio, Villa San Giovanni e Melito, sono intervenute tempestivamente per domare le fiamme e prevenire la propagazione del fuoco agli edifici vicini.

L’Intervento dei Vigili del Fuoco

I vigili del fuoco, supportati da autobotti per il rifornimento idrico, carro autoprotettori e un funzionario di soccorso per il coordinamento delle operazioni, hanno schierato un totale di 9 mezzi e 25 unità. Grazie al loro tempestivo intervento, la situazione è ora sotto controllo, con le operazioni di spegnimento degli ultimi focolai e la messa in sicurezza del sito in corso.

Le alte temperature e il fumo denso hanno danneggiato le facciate esterne di alcune palazzine vicine, rendendo necessaria l’evacuazione precauzionale delle famiglie residenti. Fortunatamente, non si registrano danni a persone. Sono in corso accertamenti per determinare l’origine del rogo, e al momento nessuna ipotesi è esclusa.

Print Friendly, PDF & Email