Mer. Lug 17th, 2024

Promosso dal consigliere regionale Talerico, l’incontro punta a migliorare i servizi pubblici coinvolgendo i periti industriali nelle attività di prevenzione e tutela ambientale.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il Presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha recentemente incontrato i rappresentanti degli Ordini Professionali dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle province di Catanzaro, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia. L’incontro, organizzato dal Consigliere Regionale Antonello Talerico, è stato promosso con l’obiettivo di instaurare una forte sinergia e collaborazione tra i vari ordini professionali e l’Ente Regione. Questa collaborazione mira a migliorare i servizi rivolti agli enti pubblici e ai cittadini, coinvolgendo le diverse figure tecniche nella prevenzione degli incendi, nella messa in sicurezza degli edifici pubblici, nelle attività di controllo e verifica, nonché nella tutela ambientale.

Durante il confronto, si è discusso dell’attività professionale dei periti industriali e del loro radicamento sul territorio regionale. Le parti hanno concordato di lavorare sinergicamente per ricercare, realizzare e attivare intese volte a semplificare e risolvere le diverse problematiche tecniche presenti nella regione. Queste intese non riguarderanno solo la partecipazione ai tavoli tecnici, ma anche la fornitura di prestazioni professionali in linea con gli obiettivi degli enti pubblici.

I presidenti degli Ordini dei Periti Industriali della Calabria – Claudio Gigliotti (Catanzaro), Raffaele Scicchitano (Crotone), Angelo Porgo (Reggio Calabria), e Francesco Arena (Vibo Valentia) – hanno espresso grande soddisfazione per l’esito dell’incontro, definendolo un’opportunità unica per valorizzare le competenze specialistiche dei periti industriali. Attraverso il loro contributo tecnico e professionale, essi potranno contribuire concretamente allo sviluppo della Calabria.

Seguiranno ulteriori incontri con altri Ordini professionali per attuare quanto prospettato dai presidenti degli Ordini dei Periti Industriali, al fine di consolidare una rete di collaborazione efficace e duratura.

Print Friendly, PDF & Email