Gio. Lug 18th, 2024

La Lega Calabria si schiera al fianco degli agricoltori che stanno protestando in tutta la regione contro le politiche agricole dell’Unione europea e le difficoltà economiche che stanno affrontando. La protesta, che ha visto i produttori agricoli bloccare strade e manifestare con i loro trattori, è stata accolta con solidarietà e sostegno da parte del partito politico.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

La Lega Calabria comprende le preoccupazioni degli agricoltori riguardo ai costi di produzione insostenibili, all’aumento del prezzo del gasolio agricolo e delle materie prime, alla concorrenza sleale dei produttori esteri e alla mancanza di supporto al credito in agricoltura. Il partito riconosce che queste sfide mettono a rischio la sostenibilità e la prosperità del settore agricolo e dell’intera comunità calabrese.

Pertanto, la Lega Calabria chiede al governo di impegnarsi attivamente per trovare soluzioni concrete che possano affrontare le difficoltà che gli agricoltori stanno affrontando. Il partito sostiene la richiesta di maggiore attenzione e azione da parte delle autorità per proteggere il tessuto economico e sociale della regione.

La Lega Calabria si impegna a portare avanti la causa degli agricoltori e a lavorare per garantire che le loro voci vengano ascoltate e che si trovino soluzioni efficaci per sostenere il settore agricolo e l’intera comunità calabrese. Il partito si impegna a lavorare in collaborazione con le associazioni di categoria e le istituzioni per affrontare le sfide e promuovere lo sviluppo sostenibile dell’agricoltura in Calabria.

Lega Calabria 

Franco Gemoli

Responsabile comunicazione 

Print Friendly, PDF & Email