Lun. Lug 15th, 2024

Europarlamentare, ‘spero in diversa attenzione per i migranti’

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

“Il mio sogno é quello di portare i diritti degli ultimi in Europa. E di ottenere, in linea con l’impegno che ho assunto da sempre come una vera e propria filosofia di vita, una svolta nell’attenzione del Parlamento europeo nei confronti dei migranti”. Così Mimmo Lucano, europarlamentare di Alleanza Verdi e Sinistra e sindaco di Riace, parlando con l’ANSA a Catanzaro. Lucano, nel capoluogo calabrese, ha visitato la nostra “Nega”, di Nino Bartuccio, realizzata nell’ambito della rassegna “Le grandi mostre di fotografia dell’umano”, organizzata dalla “Cine Sud” di Francesco Mazza, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. L’europarlamentare ha poi partecipato ad un incontro insieme allo stesso Mazza ed al presidente del Consiglio comunale di Catanzaro, Gianmichele Bosco, che lo ha invitato. “Nel mio impegno come parlamentare europeo – ha aggiunto Lucano – non ci saranno differenze rispetto al percorso politico che ho seguito fin qui. Anche a Strasburgo continuerò ad essere me stesso. E se dovessi fallire in questo proposito, non esiterei un attimo a fare un passo indietro. D’altra parte, il ritorno alla guida del Comune di Riace ha rappresentato per me una grande gratificazione. É importante che il ‘messaggio’ partito da Riace in favore delle politiche dell’accoglienza e della solidarietà nei confronti dei più deboli abbia avuto una risonanza mondiale. Un messaggio che si pone in antitesi con le politiche della destra italiana e delle programmate deportazioni in Albania. Il mio impegno é anche quello di creare una barriera alla deriva dell’Europa, che dimostra di non rispettare i diritti umani”.

Print Friendly, PDF & Email