Ven. Lug 19th, 2024

Intimidazione in Calabria: tre buste con al’interno una testa mozzata di capretto sono state lasciate davanti alle abitazioni del vicesindaco di Longobucco, dell’ex sindaco , Luigi Stasi e di un impiegato comunale

Continua dopo la pubblicità...


CAMPAGNA-ANTINCENDIO-2024_6x3mt-4_page-0001
futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Macabra intimidazione in Calabria. Tre buste con al’interno una testa mozzata di capretto sono state lasciate davanti alle abitazioni del vicesindaco di Longobucco, Giuseppe Davide Federico, dell’ex sindaco , Luigi Stasi e di un impiegato comunale, Pietro Caputo. La Procura di Castrovillari indaga sull’accaduto

strettoweb

Print Friendly, PDF & Email
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com