Dom. Lug 14th, 2024

Nel suggestivo scenario di San Roberto si è tenuta la diciottesima tappa di Miss Italia Calabria. Uno spettacolo intriso di fascino ed eleganza. Ad aggiudicarsi la fascia di Miss Sorriso Calabria 2023 è stata Carlotta Caputo, conquistando il lasciapassare per le prefinali nazionali di Miss Italia. Sul podio delle selezioni regionali, si sono levate altre due stelle radianti: al secondo posto, Sara Centofanti e al terzo posto Gessica Vanzillotta.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Questa affascinante kermesse è molto più di una semplice competizione di bellezza. È un viaggio emozionante attraverso l’arte, la cultura, la storia, i dialetti e le tradizioni della nostra terra. Ogni partecipante porta con sé non solo il proprio splendore esteriore, ma anche la raffinatezza dei nostri valori e dell’identità locale, creando così un connubio di suggestioni e significati profondi.

Il pittoresco Comune di San Roberto, situato nel cuore della Regione Calabria, con la sua storia ricca di sfumature, ha fornito il contesto perfetto per un evento che ha unito passato e presente in un vortice di grazia e bellezza. San Roberto vanta una storia ricca e variegata che abbraccia periodi di dominio feudale, partecipazione attiva al Risorgimento italiano e la strenua lotta per la ricostruzione dopo un devastante terremoto. Fondato molto probabilmente verso la metà del XIV secolo come casale della Baronia di Fiumara, San Roberto ha attraversato una serie di eventi storici significativi che hanno plasmato la sua identità. Circondato da una natura maestosa e avvolto nella nebbia del tempo, San Roberto è un antico borgo dal passato intricato e affascinante. Le selezioni regionali di Miss Italia Calabria hanno portato una ventata di vitalità al cuore della comunità.

La nuova edizione della kermesse ha stupito il pubblico con la sua originalità e creatività. Un emozionante cortometraggio ha dipinto l’ampia storia di Miss Italia dal 1939 fino alle sfide dei giorni odierni. Questo tributo alle splendide dive del passato, tra cui icone immortali come Sophia Loren e Gina Lollobrigida, ha catturato l’essenza affascinante di epoche remote. Ad aggiungere un tocco di vivacità al corto è stata la partecipazione delle giovani allieve del corso teatrale della Carli Fashion Academy, guidate da Francesca Marchese, con testi a cura di Carola Cesario.

Sul palcoscenico di Miss Italia Calabria, la ballerina Alessia Mandoliti ha affascinato gli spettatori con passi leggiadri e armoniosi grazie alle coreografie ideate da Lia Molinaro. La supervisione artistica dell’intero evento è stata affidata a Linda Suriano, un nome di spicco legato a Miss Italia Calabria e alla Carli Fashion Agency.

La comunità di San Roberto ha fornito la cornice ideale per questa serata straordinaria e, grazie alla brillante conduzione di Andrea De Iacovo e Linda Suriano, il pubblico è stato catapultato in un viaggio carico di emozioni. Con il suo timbro avvolgente, Andrea De Iacovo ha interpretato il celebre brano “Via” di Claudio Baglioni creando un’atmosfera coinvolgente per tutti i presenti.

A proclamare la vincitrice della diciottesima tappa di Miss Italia Calabria è stata la giuria composta da: Antonio Micari (sindaco del Comune di San Roberto), Pasquale Surace (vicesindaco), Antonio Pugliatti (Framesi), Vincenzo Malacrinò (giornalista), Saverio Albanese (giornalista), Chiara Cipri (miss), Maria Misericordia (Miss Calabria 2007), Mario Guido (digital marketer), Giuseppe Scopelliti (consigliere comunale), Sonia Polimeni (Miss Sorriso Calabria 2007), Eleonora Albanese (Miss Eleganza 2003), Francesco Altamura (imprenditore),

Miss Sorriso Calabria 2023 ha confessato di aver provato: «Tantissime emozioni. Non è semplice stare sul palco perché richiede tanta concentrazione. Da Miss Italia mi aspetto un grande percorso di crescita e, soprattutto, mi auguro di poter continuare questo viaggio. Il mio sogno nel cassetto è aprire una casa di moda tutta mia, dopo aver studiato economia».

Il sindaco del Comune di San Roberto Antonino Micari ha dichiarato che: «Teniamo molto a far conoscere e apprezzare sempre più il nostro Comune. Sono già stato sindaco dal 1995 al 2004 e nel 2002 ho ospitato le selezioni regionali di Miss Italia. Ultimamente, tra Covid, guerre e problemi di vario tipo, abbiamo trascorso un periodo difficile. Con Miss Italia Calabria ho voluto riportare nella mia città qualcosa di bello. Mi auguro che questa serata con la proclamazione di Miss Sorriso Calabria 2023 sia di buon auspicio e possa portare un sorriso in tutto il territorio nazionale. Ringrazio la Regione Calabria che con la legge 13 ci ha sostenuto nella realizzazione della serata e Carmelo Ambrogio per l’organizzazione della manifestazione».

Linda Suriano, esclusivista di Miss Italia Calabria, ha affermato che: «Quest’anno, abbiamo assistito a un’eccezionale dimostrazione di bellezza e grinta da parte delle partecipanti provenienti da ogni angolo della nostra Regione. La passione e l’impegno delle concorrenti hanno reso davvero difficile la scelta per i giudici. Vogliamo ringraziare ogni singola partecipante per aver condiviso con noi la propria energia e autenticità durante queste selezioni. È stato un percorso emozionante attraverso il quale abbiamo potuto scoprire l’individualità di ciascuna concorrente e abbiamo avuto l’opportunità di visitare luoghi meravigliosi della nostra terra. Un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questo evento e che hanno contribuito a rendere le selezioni regionali un grande successo. Desideriamo esprimere la nostra profonda gratitudine alla Regione Calabria per il cruciale sostegno offerto attraverso la legge regionale 13/1985 e a Calabria Straordinaria. Ci aspettano tante altre tappe prima della finalissima. Siamo pronti a proseguire questa straordinaria avventura».

Ufficio stampa

Denise Ubbriaco

Print Friendly, PDF & Email