Gio. Lug 18th, 2024

Le ricerche continuano per oltre sessanta dispersi

Le operazioni di soccorso sono in corso al largo delle coste calabresi, dove un naufragio di migranti ha causato la perdita di numerose vite. Secondo i superstiti, circa sessanta persone risultano ancora disperse. La nave Dattilo della Guardia Costiera ha recuperato tre corpi nella zona del naufragio, avvenuto a circa cento chilometri dalla costa. La barca a vela era partita otto giorni fa dalla Turchia.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Due motovedette della Guardia Costiera stanno pattugliando l’area da ieri, cercando eventuali sopravvissuti. Anche lo scafo del veliero semiaffondato è stato ispezionato senza successo. Le ricerche proseguono senza sosta nella speranza di trovare altri superstiti.

Print Friendly, PDF & Email
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com