Lun. Gen 18th, 2021

ANTALYA (TURCHIA) (ITALPRESS) – Prosegue spedita la marcia di Matteo Berrettini all’”Antalya Open”, nuovo Atp 250 dotato di un montepremi di 361.800 euro che si sta disputando sui campi in cemento della città turistica turca. Al secondo turno (ottavi), il 24enne tennista romano, n.10 del ranking e primo favorito del seeding, ha liquidato il qualificato bulgaro Dimitar Kuzmanov, n.298 del ranking, per 6-2 6-3, in 67 minuti di partita. Lunedì, nel suo tredicesimo quarto in carriera a livello Atp, l’azzurro troverà dall’altra parte della rete il kazako Alexander Bublik, n.49 del ranking ed 8 del seeding. Nulla da fare, invece, per Fabio Fognini. Il 33enne ligure, n.17 Atp e terza testa di serie, dopo essersi sbarazzato in due set venerdì del qualificato ceco ha ceduto al secondo turno, per 7-6(4) 6-7(1) 7-6(5), dopo quasi tre ore di lotta, al francese Jeremy Chardy, n.72 del ranking mondiale. Già nei quarti Stefano Travaglia, n.75 del ranking. Il 29enne marchigiano, per un posto nelle semifinali, sfiderà domani il belga David Goffin, n.16 della classifica mondiale e seconda testa di serie del torneo.
(ITALPRESS).

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.