Mer. Apr 21st, 2021

Lazio-Torino non va rinviata. E’ quanto ha confermato all’unanimità il consiglio di Lega riunito d’urgenza. Il match non iniziera’ per l’assenza dei granata, non partiti da Torino dopo il “blocco” dell’Asl di Torino fino alle 23.59 di questa sera.

I biancocelesti, da parte loro, hanno regolarmente svolto la solita vigilia e il tecnico Simone Inzaghi ha anche diramato la lista dei convocati.

In mattinata, il presidente Gravina aveva provato a dare un’accelerazione:”Non devo dare consigli alla Lega, che ha la capacita’ e la delega per gestire la competizione sportiva. Hanno
tutti gli elementi per adottare la decisione piu’ giusta. Credo che oggi ci sia una oggettiva impossibilita’ a disputare la gara in base a quanto prescritto dalla Asl” le parole del numero uno Figc a margine di un evento all’Istituto Spallanzani di Roma. “La Lega di A dovra’ fare delle riflessioni molto approfondite in merito al posizionamento del calendario, che e’ gia’ molto intasato”, ha aggiunto Gravina. Rispetto al caso di Juventus-Napoli, ha detto ancora Gravina, sono “situazioni differenti, questa della Asl non e’ una disposizione dell’ultima ora, ma di qualche giorno fa e se non fosse rispettata questa prescrizione si rischierebbero anche delle sanzioni penali”.

(ITALPRESS).

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.